Connect with us

Published

on

Le prossime settimane vedranno un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche, con aria fredda dal Nord Europa e precipitazioni diffuse su tutto il territorio italiano

Secondo le previsioni di Andrea Garbinato, responsabile della redazione del sito iLMeteo.it, l’Italia si prepara a un ritorno dell’inverno nel weekend e potenzialmente fino al 25 aprile, se non addirittura fino al 1 maggio. Un’improvvisa irruzione di aria fredda proveniente dal Nord Europa porterà temperature sotto la media del periodo e temporali diffusi su tutto il territorio italiano.

Nel dettaglio, nelle prossime ore è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche, con precipitazioni che si estenderanno da Nord a Sud. Le regioni centrali e il Sud peninsulare saranno particolarmente colpiti, con la possibilità di neve oltre i 1200 metri sugli Appennini. I temporali saranno più intensi sul versante adriatico e verso il Basso Tirreno, mentre al Nord-Ovest e in Sicilia si potranno osservare ampie schiarite e periodi asciutti.

Le temperature massime non supereranno i 19°C neanche al Sud, con un’eccezione per la Sicilia dove si potranno raggiungere i 23-24°C a Siracusa e Catania. Al Nord, le massime scenderanno invece a valori simili a quelli invernali, con appena 12°C previsti a Bologna e Venezia.

Il maltempo si sposterà verso la Grecia venerdì, ma colpirà ancora il Sud e il Medio Adriatico. Le condizioni meteo peggioreranno anche in Sicilia, con qualche rovescio e il rinforzo del vento. Sul Medio Adriatico è attesa la neve nelle zone interne, mentre al Nord e nel resto del Centro si vivrà una tregua meteorologica con un miglioramento delle condizioni atmosferiche.

Il weekend sarà caratterizzato da un mix di aprile e gennaio, con temperature simil-invernali decisamente sotto la media del periodo. Si prevede l’arrivo di un secondo impulso freddo dal Nord Europa con fenomeni più diffusi al Centro e con nevicate più consistenti sull’Appennino Centrale oltre i 1000 metri. Anche su parte del settentrione e localmente sul settore meridionale ci saranno locali temporali, mentre su Sardegna, Sicilia e Nord-Ovest sono previste ampie schiarite.

In sintesi, il periodo sarà caratterizzato da frequenti temporali e vento, con temperature al di sotto della media stagionale. La calma piatta dello scorso weekend sarà solo un ricordo lontano, mentre la Primavera in Italia mostrerà il suo volto più freddo e tempestoso.

Dettagli giornalieri

  • Giovedì 18: Piovoso al Nord con rovesci su Emilia Romagna, Lombardia e Triveneto. Al Centro molto instabile con rovesci. Al Sud tempo instabile con temporali, soprattutto sulle regioni peninsulari.
  • Venerdì 19: Soleggiato al Nord, con nubi in aumento al Nord-Est. Al Centro maltempo su Abruzzo e Molise al mattino, poi schiarite. Al Sud tempo instabile con temporali diffusi fino a metà pomeriggio.
  • Sabato 20: Soleggiato al Nord, con nubi al Nord-Est e locali rovesci. Al Centro ancora maltempo. Al Sud tempo buono inizialmente, poi peggiora dalla sera.

La tendenza indica un ulteriore impulso scandinavo con tempo perturbato e freddo persistente almeno fino al 25 aprile, con possibili rovesci sparsi su tutto il territorio italiano.

LE ULTIME NOTIZIE

Meloni sospende il redditometro: “Voglio valutare meglio la norma”
Al Festival dell'Economia di Trento, la premier annuncia una revisione del provvedimento, sottolineando l'importanza di un fisco giusto e mirato...
Read More
Sanità, nuove misure per ridurre le liste di attesa: visite anche nel weekend
Il decreto del ministro Schillaci prevede l'estensione degli orari, un sistema unico di prenotazione, e sanzioni per le liste bloccate...
Read More
Esplosione bombola di GPL a Conselve: gravi ustioni per madre e figlia
Una donna di 32 anni e la sua bambina di 3 anni ricoverate in condizioni critiche dopo l'esplosione che ha...
Read More
Morta l’anziana ferita da un proiettile vagante sulla Prenestina
La donna di 81 anni, colpita ieri pomeriggio a Roma, non ce l'ha fatta. Gli investigatori sono sulle tracce dei...
Read More
La Corte dell’Aja Ordina a Israele di Fermare l’Offensiva a Rafah
La Corte internazionale di giustizia interviene per migliorare la situazione umanitaria a Rafah, chiedendo un cessate il fuoco e l'apertura...
Read More
Ondata di calore in India: temperature record e problemi di approvvigionamento
L'ondata di calore soffocante continua a colpire il nord dell'India, con temperature percepite oltre i 50 gradi e gravi disagi...
Read More
Decreto “Salva Casa”: Semplificazione e Liberalizzazione del Settore Edilizio
Un nuovo decreto per rendere il mercato immobiliare più accessibile e snellire le procedure burocratiche L’obiettivo del decreto "salva casa"...
Read More
Toti difende se stesso e ‘modello Genova’, presto richiesta revoca domiciliari
Giovanni Toti si difende dalle accuse di corruzione e voto di scambio. Presto sarà presentata richiesta di revocare gli arresti...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza