Connect with us

Published

on

La Fondazione Musei Civici di Venezia ha annunciato la scoperta di un dipinto di Andrea Mantegna (1431-1506) nei depositi del museo Correr di Venezia. Si tratta di un piccolo dipinto su tavola dal titolo ‘Madonna col Bambino Gesù, San Giovanni Battista fanciullo e sei sante’, parte della collezione lasciata alla città di Venezia da Teodoro Correr nel 1830. L’opera, fortemente degradata, è attualmente sottoposta a un complesso processo di restauro.

Il dipinto sarà presto sottoposto all’analisi degli studiosi per valutarne l’autenticità e determinare se l’opera è stata ideata e disegnata direttamente da Andrea Mantegna o se è frutto dell’esecuzione pittorica di uno dei suoi allievi. Nel corso del 2024, l’opera sarà oggetto di iniziative espositive e di ricerca tra Villa Contarini a Piazzola sul Brenta e il Museo Correr di Venezia.

Il Restauro e le Indagini Tecniche

Il dipinto, che necessitava di un attento restauro a causa del degrado e delle ridipinture subite nel tempo, ha rivelato segni di qualità pittoriche straordinariamente alte durante l’analisi. Grazie al sostegno della Fondazione G. E. Ghirardi, il dipinto sta emergendo come un possibile tesoro nascosto.

Durante le indagini radiografiche e riflettografiche, è emerso che il dipinto è incompiuto. Sembra che l’artista abbia abbandonato l’opera a un passo dal completamento. Il dipinto è stato eseguito su un cartone forato, utilizzato per trasferire il disegno su due tavole differenti. L’opera è quasi identica a un dipinto conservato nel Museo Isabella Stewart Gardner di Boston, attribuito a Mantegna e commissionato dalla famiglia Gonzaga nel tardo Quattrocento.

Domande Aperte sulla Committenza e sulla Storia del Dipinto

Restano aperte molte domande sulla committenza dell’opera, il motivo per cui furono commissionati due dipinti quasi identici e i dettagli sulla sua storia, inclusi i passaggi che hanno portato il dipinto a giungere a Venezia nelle mani di Teodoro Correr tra il Settecento e l’Ottocento.

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha espresso la sua gioia per la scoperta e ha ringraziato il personale della Fondazione Musei Civici per l’eccezionale ritrovamento. La presidente della Fondazione Musei Civici di Venezia, Mariacristina Gribaudi, e il presidente della Fondazione G.E. Ghirardi Onlus, Giorgio Orsoni, hanno condiviso la soddisfazione per questa importante scoperta che arricchisce il patrimonio artistico di Venezia.

LE ULTIME NOTIZIE

Seminare Speranza: Cen Long e il Purgatorio di Dante in Mostra a Firenze
L'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze sarà la cornice per la mostra monografica dell'artista Cen Long, intitolata "Seminare Speranza:...
Read More
Domenico Berardi, Stagione Finita: Lesione al Tendine d’Achille
Il Sassuolo conferma la stagione conclusa per Domenico Berardi a causa della lesione completa del tendine d'Achille nella gamba destra....
Read More
Cattura Boss Auteri: Lode ai Carabinieri dal Procuratore di Palermo De Lucia
Il Procuratore capo di Palermo, Maurizio De Lucia, ha lodato il lavoro impeccabile svolto dai Carabinieri nell'arresto di Giuseppe Auteri,...
Read More
Nuova Aggressione a Operatrice Sanitaria nel casertano
Violenta Aggressione durante Intervento su Incidente Una nuova e violenta aggressione è avvenuta ai danni di un'operatrice sanitaria della postazione...
Read More
É morta l’ex Brigatista Barbara Balzerani 
La Scomparsa dopo una Lunga Malattia Barbara Balzerani, nota ex-militante delle Brigate Rosse, è deceduta a 75 anni dopo una...
Read More
Corte Suprema: Trump ammissibile alle primarie del Colorado
Decisione Unanime della Corte Suprema La Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato la decisione della Corte del Colorado che...
Read More
Russia critica manovre  Nato nel Nord Europa: “Possibili incidenti militari”
Le autorità russe hanno condannato le azioni della Nato nelle manovre denominate 'Nordic Response 2024', nelle zone settentrionali di Finlandia,...
Read More
MotoGp: Bagnaia prolunga contratto con la Ducati fino al 2026
Il due volte campione del mondo della MotoGP, Francesco 'Pecco' Bagnaia, ha ufficialmente rinnovato il suo contratto con la Ducati...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza