Connect with us

Published

on

Una ricerca condotta dal CNR e dalle Università di Bologna, Bari e Milano ha evidenziato come i tornado nel Nord Italia si formino spesso nei pressi di punti tripli di masse d’aria con caratteristiche diverse

Uno studio condotto dal CNR e da diverse università italiane ha messo in luce una correlazione tra la formazione dei tornado nel Nord Italia e i cosiddetti “punti tripli” di masse d’aria con caratteristiche differenti. Secondo quanto riportato sulla rivista scientifica statunitense Monthly Weather Review, i tornado si sviluppano spesso in corrispondenza di questi punti, dove convergono tre masse d’aria provenienti da direzioni diverse.

Particolarmente significativo è stato un evento avvenuto nel settembre 2021, durante il quale sette tornado si sono sviluppati in poche ore nella Pianura Padana, causando gravi danni. Quattro di questi vortici sono stati classificati di grado F2 secondo la scala Fujita, indicando danni considerevoli.

Lo studio ha evidenziato che i tornado si sono sviluppati a breve distanza da una “dryline”, un fronte di aria secca discendente dagli Appennini, e vicino a una discontinuità fredda generata da temporali sulla pedemontana alpina. Allo stesso tempo, correnti molto umide provenienti dal Mar Adriatico soffiavano verso la Pianura Padana. Questa combinazione di fattori ha creato le condizioni ideali per la formazione dei tornado.

Attraverso simulazioni numeriche ad alta risoluzione, i ricercatori sono riusciti a riprodurre lo sviluppo delle supercelle che hanno generato i tornado. Le simulazioni hanno evidenziato una marcata rotazione del vento nelle vicinanze della dryline, generando la vorticità necessaria per la formazione dei tornado.

Secondo i ricercatori, questo studio potrebbe contribuire a migliorare le previsioni dei tornado nel Nord Italia, anche se rimangono ancora incerte. La comprensione delle dinamiche che generano questi fenomeni potrebbe essere cruciale per la prevenzione e la gestione di eventuali eventi futuri.

LE ULTIME NOTIZIE

Meloni sospende il redditometro: “Voglio valutare meglio la norma”
Al Festival dell'Economia di Trento, la premier annuncia una revisione del provvedimento, sottolineando l'importanza di un fisco giusto e mirato...
Read More
Sanità, nuove misure per ridurre le liste di attesa: visite anche nel weekend
Il decreto del ministro Schillaci prevede l'estensione degli orari, un sistema unico di prenotazione, e sanzioni per le liste bloccate...
Read More
Esplosione bombola di GPL a Conselve: gravi ustioni per madre e figlia
Una donna di 32 anni e la sua bambina di 3 anni ricoverate in condizioni critiche dopo l'esplosione che ha...
Read More
Morta l’anziana ferita da un proiettile vagante sulla Prenestina
La donna di 81 anni, colpita ieri pomeriggio a Roma, non ce l'ha fatta. Gli investigatori sono sulle tracce dei...
Read More
La Corte dell’Aja Ordina a Israele di Fermare l’Offensiva a Rafah
La Corte internazionale di giustizia interviene per migliorare la situazione umanitaria a Rafah, chiedendo un cessate il fuoco e l'apertura...
Read More
Ondata di calore in India: temperature record e problemi di approvvigionamento
L'ondata di calore soffocante continua a colpire il nord dell'India, con temperature percepite oltre i 50 gradi e gravi disagi...
Read More
Decreto “Salva Casa”: Semplificazione e Liberalizzazione del Settore Edilizio
Un nuovo decreto per rendere il mercato immobiliare più accessibile e snellire le procedure burocratiche L’obiettivo del decreto "salva casa"...
Read More
Toti difende se stesso e ‘modello Genova’, presto richiesta revoca domiciliari
Giovanni Toti si difende dalle accuse di corruzione e voto di scambio. Presto sarà presentata richiesta di revocare gli arresti...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza