LiberoReporter

Covid: 1.147 contagi e 35 decessi, i dati per regione 18 giugno




Sono 1.147 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia secondo il bollettino di oggi, 18 giugno, con i dati della Protezione Civile, regione per regione. Nella tabella si fa riferimento ad altri 35 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 216.026 tamponi con un tasso di positività allo 0,5%. Sono stati 416 ricoverati in terapia intensiva, 28 in meno da ieri.

I dati delle Regioni

LAZIO – Sono 147 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 18 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 3 morti. Da ieri i guariti sono 564. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti quasi 9mila tamponi e oltre 15mila test antigenici con una percentuale di positività dello 0,6%. Nella Regione i ricoverati sono 337, 31 in meno. Le terapie intensive occupate sono 77, in calo di 4 casi. “I casi a Roma città sono a quota 94” dice l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato.

CAMPANIA – Sono 107 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 18 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 8 morti di cui 4 avvenuti nei giorni scorsi, ma registrati solo oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 6.926 tamponi molecolari. In Campania sono 22 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 314 i pazienti Covid quelli nei reparti di degenza.

EMILIA ROMAGNA – Sono 71 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 18 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 6 morti. Sono stati 22.500 i tamponi fatti nelle ultime 24 ore con una percentuale di positività dello 0,3%. Tra le province con il numero maggiore di nuovi casi Bologna a 16, seguita da Parma a 11 e Ravenna a 10, Cesena a 6, oltre a Piacenza, Reggio Emilia e Forlì, tutte con 5 casi. A Modena, nel Circondario Imolese, Rimini con 4 casi ciascuna e, infine, Ferrara a 1.

Dall’inizio dell’epidemia i decessi sono stati 13.245 nella Regione. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 40, 9 in meno rispetto a ieri, 246 quelli negli altri reparti Covid, 8 in meno.

CALABRIA – Sono 77 i nuovi contagi da Covid registrati oggi, 18 giugno, in Calabria secondo il bollettino diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione. Zero i morti e +392 guariti. Il bollettino, inoltre, registra -315 attualmente positivi, -303 in isolamento, -11 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 10).

VALLE D’AOSTA – Sono 2 i nuovi contagi da coronavirus oggi 18 giugno in Valle d’Aosta, secondo i dati dell’ultimo bollettino sanitario della Regione. Non si registrano morti. Da inizio pandemia sono stati registrati in tutto 11667 casi. I positivi attuali sono 64, -10 rispetto a ieri, di cui 3 ricoverati in ospedale e 61 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva.

PUGLIA – Sono 106 i nuovi contagi da coronavirus oggi 18 giugno in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 4 morti. Risalgono dunque leggermente i nuovi casi di Covid nella regione, superando nuovamente e di poco quota 100, a fronte di un lievissimo rialzo dei test. In lieve risalita i decessi. Sempre intenso il ritmo dei guariti e pertanto anche gli attuali positivi decrescono fino a scendere sotto quota 10mila.

BASILICATA – Sono 14 i nuovi contagi da coronavirus oggi, 18 giugno, in Basilicata, dove sono stati effettuati, 660 tamponi molecolari. Non si registrano decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 51. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.686 (-37). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 35 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva.

ABRUZZO – Sono 25 i nuovi contagi da Covid rilevati oggi, 18 giugno, in Abruzzo dove non si registrano decessi e il bilancio delle vittime da inizio pandemia resta fermo a 2.507. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che ci sono anche 50 guariti in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1277 (-25 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1162312 tamponi molecolari (+2625 rispetto a ieri) e 486264 test antigenici (+2272 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.5 per cento.

MARCHE – Sono 28 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 18 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.427 tamponi: 1.110 nel percorso nuove diagnosi (di cui 355 screening con percorso Antigenico) e 1.317 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 2,5%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 28 (9 nella provincia di Macerata, 9 nella provincia di Ancona, 4 nella provincia di Pesaro-Urbino, 0 nella provincia di Fermo, 3 nella provincia di Ascoli Piceno e 3 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (8 casi rilevati), contatti in setting domestico (11 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (3 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 3 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di 355 test antigenici effettuati e 6 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 2%.

TOSCANA – Sono 67 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana oggi, 18 giugno, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. I nuovi casi sono stati registrati su 15.496 test di cui 6.232 tamponi molecolari e 9.264 test rapidi. “Il tasso dei nuovi positivi è 0,43% (1,3% sulle prime diagnosi)”, dice Giani.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Incendi, Draghi firma dpcm mobilitazione nazionale per Sicilia


A seguito della richiesta avanzata dalla Regione Siciliana, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato ieri sera il Dpcm...
Read More
Incendi, Draghi firma dpcm mobilitazione nazionale per Sicilia

Tokyo 2020: nuoto, Italia bronzo nella 4×100 mista maschile


L'Italia ha conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 mista maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Gli azzurri...
Read More
Tokyo 2020: nuoto, Italia bronzo nella 4×100 mista maschile

Covid, 60% degli italiani ha completato ciclo vaccinale


Il 60% degli italiani over 12 ha completato il ciclo vaccinale. Lo rende noto la struttura guidata dal commissario Francesco...
Read More
Covid, 60% degli italiani ha completato ciclo vaccinale

Lazio: attacco hacker ced regionale, disattivato anche portale per vaccinazioni


"È in corso un potente attacco hacker al ced regionale. I sistemi sono tutti disattivati compresi tutti quelli del portale...
Read More
Lazio: attacco hacker ced regionale, disattivato anche portale per vaccinazioni

Grecia: a seguito ondata di caldo storica, stretta nella morsa degli incendi


La Grecia continua ad essere afflitta da una "storica ondata di caldo", come viene definita dai meteorologi, mentre i vigili...
Read More
Grecia: a seguito ondata di caldo storica, stretta nella morsa degli incendi

Studio, dopo Covid un motociclista su 3 userà la mascherina


Un motociclista su tre continuerà anche dopo la pandemia ad utilizzare le mascherine per proteggersi da smog, polvere e pollini....
Read More
Studio, dopo Covid un motociclista su 3 userà la mascherina

Etna, nuova attività esplosiva da cratere sud-est


L’Etna oggi si fa di nuovo sentire. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica l’incremento dell’attività esplosiva al...
Read More
Etna, nuova attività esplosiva da cratere sud-est

Giustizia, verso richiesta fiducia già oggi: ipotesi due maxi emendamenti


A quanto apprende AdnKronos saranno due i maxi emendamenti sui quali verrà chiesto il voto di fiducia, relativi al dl...
Read More
Giustizia, verso richiesta fiducia già oggi: ipotesi due maxi emendamenti
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends