Connect with us

Ambiente

Bollette luce e gas, Movimento Casalinghe: “Ecco come risparmiare 250 euro al mese”

In questo periodo di aumenti delle bollette di luce e gas dovuti al caro energia, diventa sempre più difficile tenere i conti in ordine per le famiglie. Eppure, con alcuni semplici accorgimenti, è possibile risparmiare “fino a 250 euro” sulla bolletta della luce e del gas, che in questi ultimi mesi ha visto schizzare i costi. “Bisogna evitare di tenere accesa la televisione quando non la si guarda e di spegnere per la notte ogni ciabatta che abbiamo in casa. In bagno è poi preferibile lavarsi facendo la doccia, perché farebbe risparmiare la metà del consumo rispetto alla vasca. A volte piccoli gesti di buon senso, spesso sottovalutati, possono fare la differenza in casa e farci risparmiare anche 250 euro al mese”. A parlare all’Adnkronos è Camilla Occhionorelli, segretaria generale del Moica- Movimento italiano donne attive in famiglia e società, fornendo un vademecum, frutto di “una chat di ‘moicane’ dove da tutta Italia ci diamo i consigli su come risparmiare”.

“Per ridurre la bolletta elettrica – suggerisce Occhionorelli – bisogna assolutamente usare lampadine a basso consumo di energia: ogni volta che si esce da una stanza è comunque importante spegnere la luce. Un errore che molti commettono è pensare, per esempio, che accendere e spegnere l’aria condizionata ripetutamente costi poco. In realtà, è molto meno dispendioso tenerla accesa durante il giorno piuttosto che usarla a intermittenza per 24 ore. Quando mangiamo, poi, non serve tenere accesi tutti i lampadari, bastano le luci secondarie. La lavatrice è preferibile farla di mattina presto o di sera e usare basse temperature. Se i vestiti sono solo sudati è meglio farla andare a 500 giri perché il risparmio è garantito. Per quanto riguarda il frigorifero o il freezer, questi vanno tenuti aperti solo il minimo indispensabile: dimenticarsi di chiudere il frigo a lungo, infatti, fa consumare moltissima energia. Per questo io etichetto tutto ciò che ho nel congelatore, così trovo subito ciò di cui ho bisogno, risparmiando tempo e soldi”.

Capitolo gas: “Io – aggiunge – utilizzo una pentola a pressione, mettendo a cuocere alcune pietanze a fuoco minimo per un minuto. Col vapore si consuma meno gas perché patate e verdure si cuociono in un batter d’occhio. Anche facendo la spesa è possibile risparmiare: quando vado al supermercato faccio molta attenzione ai prodotti che compro, prendo per esempio verdure di stagione o fette di carne a basso costo che posso cuocere facilmente e più rapidamente. Anche i prodotti surgelati sono ottimi”. Per quanto riguarda invece le pulizie di casa, “l’aspirapolvere lo uso una o due volte a settimana, è preferibile utilizzare quotidianamente una semplice scopa. E’ una soluzione molto più economica. Quando laviamo il pavimento, basta un solo secchio d’acqua. Ci sono anche prodotti che contemporaneamente lavano, sgrassano e lucidano e costano pochissimo, ottimizzando così il costo del lavoro. Con alcuni strumenti il risparmio è assicurato: usare l’aceto d’alcool permette per esempio di sciacquare una sola volta il lavello ed è anche un ottimo disincrostante”.

LE ULTIME NOTIZIE

Mondiali 2022, Francia perde ma va agli ottavi insieme all’Australia
Francia sconfitta dalla Tunisia ma prima nel girone D dei Mondiali di Qatar 2022. I campioni del mondo, già qualificati...
Read More
Le aziende non stanno facendo abbastanza per fermare la perdita di biodiversità e la maggior parte di esse non ha...
Read More
I danni causati al settore agricolo spagnolo dagli eventi climatici nei primi 10 mesi di quest'anno sono stati calcolati finora...
Read More
(Adnkronos) - Cresco Award 2022, il contest che premia l’impegno dei Comuni italiani per lo sviluppo sostenibile; A Trento si...
Read More
Altroconsumo Connect scende in campo per il sociale con l’Associazione La Tartaruga, impegnata nel sostegno di ragazzi non autosufficienti, con...
Read More
La Sicilia ha visto raddoppiare in cinque anni la presenza sul proprio territorio di imprese innovative: dalle 359 del 2017...
Read More
Inail: “909 morti sul lavoro in primi 10 mesi 2022”
Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all’Inail entro lo scorso mese di ottobre sono state 909,...
Read More
Ischia, Musumeci: “Maltempo potrebbe determinare nuovi smottamenti”
"Non è escluso che il perdurare della pioggia possa determinare nuovi smottamenti, pertanto i servizi di protezione civile, d'intesa con...
Read More


(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza