LiberoReporter

“Cattura e stoccaggio CO2, bisogna agire subito”

Seconda giornata di lavori all’Omc di Ravenna, la conferenza Mediterranea sull’energia con la presenza di tutti gli attori principali, sia istituzionali che industriali. Una delle sfide principali per il nostro tempo è sicuramente quella della decarbonizzazione. Trasformare i modelli di sviluppo per un futuro energetico low carbon è la conferenza a cui hanno partecipato Paesi e partner industriali con un accento particolare alla cattura, allo stoccaggio e al riutilizzo della CO2.

Proprio a largo di Ravenna nel mare Adriatico, Eni punta a creare un hub per lo storage di anidride carbonica con il riutilizzo anche di una parte delle infrastrutture esistenti di giacimenti esauriti. “Il percorso di Eni – spiega Luigi Ciarrocchi, Ccus&Forestry Director, Eni – è quello di essere completamente decarbonizzati entro il 2050 compresi i prodotti commercializzati, una delle leve è la cattura, lo stoccaggio e il riutilizzo della CO2. E’ una leva che insieme alla promozione delle rinnovabili, dell’efficientamento energetico, della produzione dei biocarburanti e la protezione delle foreste ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi”.

Ci sono settori che nel processo produttivo rilasciano quantità enormi di CO2 molto difficili da abbattere. Solo in Italia, acciaierie, industrie per la produzione di ceramiche, cartiere producono 80 milioni di tonnellate di CO2 all’anno. Per la decarbonizzazione l’unica soluzione, per Eni è la cattura e lo stoccaggio. “Per quel tipo di emissioni non c’è alternativa – spiega Ciarrocchi – e noi dobbiamo agire subito, non possiamo aspettare anni per evitare che questa percentuale di emissioni che a livello italiano rappresenta il 20-25% continui ad andare in atmosfera”.

LE ULTIME NOTIZIE

“Allo studio ulteriori misure strutturali”


Sul caro bollette "il Governo è intervenuto a più riprese attraverso misure aventi carattere di urgenza" e "non va sottovalutato...
Read More

Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI


Con 349 voti a favore e 4 contrari la Camera ha approvato gli ordini del giorno presentati da Fratelli d'Italia...
Read More
Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI

5G: negli Usa pioggia di voli cancellati


Negli Stati Uniti è ormai una 'epidemia' di voli cancellati, a causa dei timori delle compagnie aeree circa le possibili...
Read More
5G: negli Usa pioggia di voli cancellati

Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità


Addio all'aggio nelle cartelle esattoriali. Dal 2022 gli oneri di riscossione scompaiono e lo sconto per il contribuente è del...
Read More
Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità

Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”


"E' una questione numerica. Quando le epidemie sono un fuoco che si propaga velocissimo, a un certo punto non trovano...
Read More
Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”

Viareggio, si barrica in casa e spara dalla finestra: un ferito


Un uomo di 45 anni si è barricato in casa e, per motivi ancora non chiari, si è messo a...
Read More
Viareggio, si barrica in casa e spara dalla finestra: un ferito

Spari in strada a Nizza, un morto durante operazione polizia


Una persona è morta a Nizza in una sparatoria in strada nel centro della città. A sparare, un agente di...
Read More
Spari in strada a Nizza, un morto durante operazione polizia

Mangiagalli Milano: Gravidanza e Covid, “22 letti pieni, 90% non vaccinate”


"A settembre avevamo 2, 4 o zero signore al giorno ricoverate con gravidanza in corso e infezione da Covid. Adesso",...
Read More
Mangiagalli Milano: Gravidanza e Covid, “22 letti pieni, 90% non vaccinate”
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends