LiberoReporter

Sos caretta caretta, a Filicudi apre il pronto soccorso tartarughe marine

Inaugurato il pronto soccorso per tartarughe marine sull’Isola di Filicudi, grazie alla collaborazione tra E.On, uno dei principali operatori energetici in Italia, e Filicudi Wildlife Conservation, associazione no profit impegnata nello studio e conservazione delle risorse marine dell’arcipelago Eoliano, con una forte attenzione verso le popolazioni di cetacei, ossia tursiopi, stenella striata, capodoglio, e le tartarughe marine.


La sede operativa del Centro di Primo Soccorso Tartarughe Marine è situata in località Pecorini Mare, sull’isola di Filicudi, a circa 40 metri dal mare, così da rendere agevole il trasporto delle tartarughe marine e le attività di ricerca e di educazione ambientale dell’associazione. È operativo tutto l’anno, 24 ore su 24, ed è sempre presidiato da almeno due operatori scientifici. Il ruolo di questo centro non è solo quello di monitorare lo stato delle tartarughe marine a mare e favorire il recupero degli esemplari in difficoltà, ma anche quello di promuovere il turismo naturalistico e l’educazione ambientale attraverso una serie di iniziative ed un programma integrato di azioni concrete sul territorio proprio per la cura e la salvaguardia delle tartarughe marine.

Il pronto soccorso di Filicudi, operativo per tutte le isole Eolie, è coordinato dalla biologa Monica Blasi, che ricopre il ruolo di presidente e indirizza tutte le attività del centro. “Il supporto di E.On – dice Blasi – è davvero prezioso per le attività dell’associazione Filicudi Wildlife Conservation e in particolare per la realizzazione di questo progetto. Poter prestare soccorso alle tartarughe marine e contribuire alla salvaguardia della fauna marina studiandone i comportamenti in un’area così cruciale come quella del Mediterraneo ha un valore inestimabile. Così come assume grande importanza l’impegno di E.On nell’affiancare i giovani ricercatori impegnati nei progetti di tutela dell’ambiente”.

Il sostegno di E.On all’associazione Filicudi Wildlife Conservation rientra nel più ampio progetto “Energy4Blue”, intrapreso dall’azienda nel 2019 con l’obiettivo di combattere l’inquinamento da plastica nei fondali e sulle coste italiane, preservando gli habitat naturali, inclusi gli animali in via di estinzione, come le tartarughe marine, i capodogli e altre specie.

“Il coinvolgimento attivo di associazioni radicate sul territorio come Filicudi Wildlife Conservation è uno degli scopi del progetto Energy4Blue, iniziativa nella quale crediamo profondamente. Riteniamo di fondamentale importanza continuare ad attivare progetti con realtà internazionali, nazionali e locali impegnate in prima linea nella salvaguardia della fauna e della flora marina, dando al tempo stesso un supporto alla scienza affiancando gli studiosi esperti di biodiversità – spiega Davide Villa, Chief Customer Officer di E.On Italia – Ciò ci permette, ancora una volta, di dimostrare come ogni nostra azione e iniziativa possa dar vita ad un circolo virtuoso in grado dicontribuire a costruire un mondo migliore per tutte le specie che lo popolano”.

LE ULTIME NOTIZIE

Croazia, peschereccio italiano sconfina: sequestrato


A quanto apprende l'Adnkronos, ieri pomeriggio il motopeschereccio italiano Tenace, a causa dello sconfinamento in acque territoriali croate, è stato...
Read More
Croazia, peschereccio italiano sconfina: sequestrato

Effetto Green pass, in 7 giorni oltre 2 milioni test rapidi e 407mila prime dosi


"C'è un effetto Green pass" obbligatorio "negli ultimi 7 giorni: oltre 2,1 milioni di test rapidi e oltre 407mila nuovi...
Read More
Effetto Green pass, in 7 giorni oltre 2 milioni test rapidi e 407mila prime dosi

Covid, da Russia a Gb rischio contagi: torna spettro lockdown


Mentre in Italia è ancora acceso il dibattito sul Green pass Covid obbligatorio nei luoghi di lavoro, in Europa e...
Read More
Covid, da Russia a Gb rischio contagi: torna spettro lockdown

Falsi nei bilanci, indagati sindaco di Palermo Orlando e altri 23


La Procura di Palermo ha iscritto nel registro degli indagati il sindaco Leoluca Orlando e altre 23 persone, tra ex...
Read More
Falsi nei bilanci, indagati sindaco di Palermo Orlando e altri 23

Decapitata giocatrice afghana da talebani: “Non voleva lasciare la pallavolo”


Una giocatrice della nazionale di pallavolo dell'Afghanistan uccisa e decapitata dai talebani perché non voleva abbandonare lo sport. La drammatica...
Read More
Decapitata giocatrice afghana da talebani: “Non voleva lasciare la pallavolo”

Green pass, in Austria obbligatorio al lavoro dal primo novembre


Anche l'Austria fa ricorso a green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, mentre tornano a salire i contagi di covid-19....
Read More
Green pass, in Austria obbligatorio al lavoro dal primo novembre

Manovra 2022: i fondi per Reddito cittadinanza, pensioni, bollette


Integrazione delle risorse per il Reddito di cittadinanza nel 2022 per un valore di circa 800 milioni, pari allo 0,042...
Read More
Manovra 2022: i fondi per Reddito cittadinanza, pensioni, bollette

Figlio maresciallo Lombardo: “Mio padre non si è suicidato, ora c’è la prova”


"Mio padre non si è suicidato. Adesso c'è anche la prova della perizia calligrafica. Quella lettera di addio non è...
Read More
Figlio maresciallo Lombardo: “Mio padre non si è suicidato, ora c’è la prova”
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends