LiberoReporter

Calzolari, ‘Granarolo sempre più ‘sostenibile’ ma serve contributo filiera’

Granarolo, come tutto il sistema agroalimentare, nei prossimi anni “sarà chiamato a un grande sforzo sul fronte della sostenibilità, che è anche una leva commerciale, vista l’attenzione dei consumatori. E noi vogliamo essere i più virtuosi, così da permettere al consumatore una scelta coerente con il principio, condiviso da tutti, di salvare il pianeta”. Così Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo, all’Adnkronos spiega le ragioni dell’attenzione del settore alle tematiche di sostenibilità che però, aggiunge, “non sono solo i pannelli fotovoltaici sugli stabilimenti”. “Un singolo non può fare molto sui grandi temi ambientali, è un percorso che bisogna condividere, deve essere un club virtuoso” aggiunge, ricordando il lancio di #bontàresponsabile, il piano strategico di lungo periodo che focalizza l’impegno del Gruppo in linea con il percorso intrapreso dal Piano di Sostenibilità promosso nel 2018.


Granarolo è stato il primo gruppo in Italia a proporre una bottiglia di latte con il 20% di plastica riciclata, e di recente ne ha proposta una con un collo di bottiglia innovativo, sviluppato internamente, che permette una riduzione del 16% di plastica per il formato da un litro. Inoltre grazie al nuovo tappo ma a pressione, che resta ancorato alla bottiglia per evitare la dispersione nell’ambiente, è stata anticipata la direttiva Ue sugli articoli monouso in plastica che entrerà in vigore dal 2024. il tutto per un risparmio di 440.000 chili di plastica in meno in un anno, e di almeno 1.600 tonnellate di CO2 equivalente.

Questo, sottolinea il presidente, “è stato il frutto di un investimento importante, che ha alle spalle una lunga ricerca. Ma rendere sostenibile l’agricoltura – sottolinea – significa portare avanti anche centinaia di microinterventi coordinati: in Granarolo possiamo farli perché siamo una filiera e decidiamo insieme come muoverci”. Calzolari ricorda ad esempio gli interventi per migliorare il benessere degli animali “con i nostri soci che hanno accettato un lavoro di monitoraggio e verifica dei loro animali, ma con vantaggi per tutti, a iniziare dai consumatori, oltre al fatto che un animale che vive bene produce di più e non ha bisogno di farmaci”.

LE ULTIME NOTIZIE

Agricoltura sempre più bio, in Italia nel 2020 su 2 mln di ettari


Continua a crescere l’agricoltura biologica in Italia: a inizio 2020 interessava circa 2 milioni di ettari, il 15% della Sau,...
Read More

Clima, giù le emissioni nel 2020 ma risalgono nel 2021


Le emissioni di gas serra sono diminuite di circa il 9,8% nel 2020, a causa della pandemia, ma nel 2021...
Read More

‘Sollecitare Cina a Cop26, maggiori impegni’


“Ritengo giusto sollecitare la Cina, che è una superpotenza economica, alla Cop26 affinché prenda maggiori impegni reali per l’attuazione dell’Accordo...
Read More

Al via ‘Metti in circolo la Salute’, un’iniziativa Coripet-Aon


Generare Rpet da bottiglie usate per realizzare nuove bottiglie, avviando così il processo di economia circolare 'bottle to bottle', e...
Read More

Serie A: Milan-Torino 1-0, rossoneri soli in testa (in attesa che giochi il Napoli)


Il Milan batte il Torino 1-0 a San Siro grazie ad un gol di Giroud e si riporta da solo...
Read More
Serie A: Milan-Torino 1-0, rossoneri soli in testa (in attesa che giochi il Napoli)

Acea Innovation e Ancitel Energia insieme per sostenere transizione


Sviluppare progetti innovativi a favore di comuni, pubbliche amministrazioni e imprese per sostenere il processo di transizione ecologica del paese....
Read More

LIVE Meteo: rischio Medicane (possibile Uragano nel Mediterraneo) al sud 27/28 ottobre


AVVISO METEO, RISCHIO MEDICANE  (URAGANO MEDITERRANEO) AL SUD: il termine meteorologico medicane altro non è che la fusione delle due parole inglesi Mediterranean ed Hurricane,...
Read More
LIVE Meteo: rischio Medicane (possibile Uragano nel Mediterraneo) al sud 27/28 ottobre

Utilitalia, economia circolare rappresenta cambio di paradigma


"L’economia circolare non riguarda solo le politiche di gestione dei rifiuti, ma rappresenta un cambio di paradigma in cui è...
Read More
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends