LiberoReporter

Doppio attentato in Sardegna: presi di mira Sindaco Cardedu e sede Pd a Dorgali

Notte di attentati in Sardegna, dove intorno alle 3 del mattino, è stata incendiata l’auto del sindaco di Cardedu in provincia di Nuoro e intorno alle 2 di notte a Dorgali è stata presa di mira la sede del Partito Democratico. L’auto del sindaco Matteo Piras, è stata incendiata mentre era in sosta sotto l’abitazione del primo cittadino del paese ogliastrino. I vigili del fuoco e due pattuglie dei carabinieri, sono arrivate sul posto dopo una telefonata che avvisava che un auto era in fiamme; spente le fiamme ma il mezzo ormai era totalmente distrutto. Per l’attentato alla sede del Pd, ignoti hanno posizionato una bombola di gas da campeggio con un innesco davanti la porta d’ingresso; la deflagrazione ha provocato parecchi danni all’immobile.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends