0

World

Moria di pesci nell’Oder al confine fra Germania e Polonia: è mistero




E’ allarme catastrofe ecologica nel fiume Oder, lungo il confine fra Germania e Polonia, dove sono affiorate almeno 10 tonnellate di pesci morti. Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ipotizza un massiccio sversamento di sostanze chimiche nel fiume, ma le analisi delle acque non hanno risolto il mistero, con alcuni esperti che puntano il dito sul calo del livello delle acque e le alte temperature, dovuti ai cambiamenti climatici. Il ministero tedesco dell’Ambiente dice di temere che gli effetti della catastrofe possano toccare anche la vita marina nel Baltico.

In Germania le autorità hanno proibito la pesca nell’Oder e l’uso delle sue acque. Questa mattina il land tedesco del Brandeburgo ha dispiegato 300 operatori dei servizi di emergenza, muniti di guanti protettivi e piccole imbarcazioni, che stanno cercando di recuperare i pesci morti lungo un’ottantina di chilometri. Giornalisti sul posto riportano un lezzo insopportabile di pesce marcio.

In Polonia, il governo ha dispiegato 150 soldati lungo le rive del fiume per far fronte all’emergenza. “E’ probabile che un’enorme quantità di rifiuti chimici sia stata sversata nel fiume, in piena conoscenza dei rischi e le conseguenze”, ha detto il premier polacco, il cui governo ha offerto una ricompensa equivalente a 210mila euro per chi fornirà informazioni sui responsabili. Ma finora gli esperti non hanno offerto una chiara spiegazione del fenomeno, che ha cominciato a manifestarsi due settimane fa all’altezza di Olawa, nella regione polacca della Bassa Slesia. Allora furono riscontrate tracce di mesitilene, una sostanza tossica per i pesci. Ma la sostanza era scomparsa nei test successivi.

Esami delle acque effettuati nel land tedesco del Brandeburgo, riportava ieri Deutsche Welle, segnalavano un alto livello di mercurio. Secondo Christian Wolter, ricercatore dell’università di Lipsia, una delle principali cause del disastro potrebbe essere l’abbassamento delle acque del fiume, dovuto alla siccità, che ha fatto emergere il mercurio dovuto a precedenti inquinamenti, che si trova nel limo sul fondo dell’Oder. Inoltre l’abbassamento delle acque del fiume, e le alte temperature esterne, hanno causato un abbassamento dell’ossigeno nell’acqua che soffoca i pesci. La situazione viene esacerbata dalle discariche di rifiuti nel fiume.

LE ULTIME NOTIZIE

MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Una gara condizionata dagli enormi scrosci di pioggia quella della MotoGp del Gran Premio tailandese, che ha avuto inizio dopo...
Read More
MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Oggi, domenica 2 ottobre 2022, è la Festa dei nonni. Istituita per legge dal parlamento italiano nel 2005, si celebra...
Read More
Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Omicidio-suicidio a Scalea, in provincia di Cosenza. Una donna è stata uccisa a colpi di pistola dal compagno al culmine...
Read More
Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Sono almeno 129 le persone morte negli scontri avvenuti ieri sera Malang, in Indonesia, dopo una partita di calcio. La...
Read More
Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Beppe Grillo condannato per diffamazione

La terza sezione penale della Corte di Appello di Bari ha condannato Beppe Grillo a risarcire l'ex parlamentare del Partito...
Read More
Beppe Grillo condannato per diffamazione

Brasile: oggi si vota, la “battaglia” tra Bolsonaro e Lula

Oggi, domenica 2 ottobre, oltre 150 milioni di brasiliani sono chiamati a votare non solo per le presidenziali, con il...
Read More
Brasile: oggi si vota, la “battaglia” tra Bolsonaro e Lula

Guerra Ucraina, esplosione in una base Belbek in Crimea

Esplosione oggi nella base aerea militare di Belbek vicino a Sebastopoli in Crimea. Lo riferisce la Tass, che cita il...
Read More
Guerra Ucraina, esplosione in una base Belbek in Crimea

L’oro non è più il bene rifugio per eccellenza

L’oro è da sempre considerato il bene rifugio per eccellenza, insieme al dollaro, allo yen, al franco svizzero o al...
Read More
L’oro non è più il bene rifugio per eccellenza

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends