Connect with us

Ambiente

Omc, Ravenna per tre giorni capitale dell’energia

Ravenna per tre giorni capitale europea dell’energia. Al Pala De Andrè della città romagnola è in corso l’Omc, la conferenza Mediterranea sull’energia, primo appuntamento in presenza dopo la pandemia in cui tutti i principali attori del settore energetico si stanno confrontando sui grandi temi che sono nell’agenda mondiale da qui ai prossimi decenni. Dalla transizione verso un futuro con meno emissioni e crescita sostenibile, al cambiamento climatico.

“La sfida per il futuro in tema di rinnovabili è quella di assicurare la loro crescita – spiega Alessandro Puliti Chief Operating Officer Natural Resources of Eni – noi abbiamo un obiettivo di aver installato 60 GigaWatt da fonti rinnovabili entro il 2050 e il raggiungimento di questo target è fondamentale nella nostra strategia di decarbonizzazione”.

Meno combustibili fossili e più energie rinnovabili è obiettivo comune a tutti gli attori che lavorano nel campo dell’energia, per questo fare sistema diventa fondamentale.”Tutti sanno – continua Puliti – che le rinnovabili sono fonti intermittenti e non programmabili e quindi vanno implementate con fonti di energia che invece possano sopperire a questa difficoltà almeno fino a quando non si riusciranno a mettere in azione sistemi di ‘energy storage’ (conservazione) chiaramente la generazione da gas avrà ancora un ruolo molto importante”.

Unico modo per consentire al Pianeta di rigenerarsi e di assorbire naturalmente CO2 è la conservazione delle foreste. In caso di disboscamento eccessivo tutti gli obiettivi per i prossimi anni non verranno raggiunti. “Su questo abbiamo target importanti – ha continuato Puliti – 40-50 milioni di tonnellate di CO2 l’anno assorbite entro il 2050. E’ un aspetto molto importante perché la mancanza della conservazione delle foreste rischia di vanificare tutti gli sforzi fatti per la decarbonizzazione”.

Capitolo pandemia. Questi mesi hanno colpito tutti i settori, anche quello energetico. Ma sia a livello di strategia che a livello di attività sul campo il settore non ha subito alcun rallentamento. “Posso garantire che Eni non si è mai fermata – ha concluso Alessandro Puliti – abbiamo continuato a lavorare con i protocolli di sicurezza per i lavoratori , e non si è fermato nemmeno lo sforzo verso la transizione energetica”.

LE ULTIME NOTIZIE

Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito


Durante la manifestazione degli anarchici in Piazza Trilussa a Roma, ci sono state tensioni e alcuni scontri tra le forze...
Read More
Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto


Quinto risultato utile per l'Atalanta, imbattuta nel 2023, che supera 2-0 la Sampdoria tra le mura amiche del Gewiss Stadium...
Read More
Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”


Italiaonline ha comunicato che i servizi di posta elettronica di Libero e Virgilio sono ora disponibili. La società sta gestendo...
Read More
Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta


L'Inter vince 2-1 in rimonta sul campo della Cremonese nel secondo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A....
Read More
Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2


Pareggio per 2-2 tra Empoli e Torino nel primo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A. Partita dai...
Read More
Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi


Chi risulterà positivo ad un test per il Covid-19 non sarà più tenuto a partire dal primo febbraio in Francia...
Read More
Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”


''Credo che all'inizio di febbraio le nuove tariffe per le bollette saranno il 40% in meno rispetto alle ultime...''. Lo...
Read More
Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas


L'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l'omologo della National Oil Corporation (NOC), Farhat Bengdara, hanno siglato un accordo per...
Read More
Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza