Connect with us

Flash

Roma, il PD sempre a caccia del… proprio sindaco




L’unica certezza è quella che il Pd vuole fare le primarie. A parte la promessa in questo senso di Enrico Letta, però, resta davvero poco altro al centrosinistra per la ricerca del ‘suo’ candidato sindaco di Roma. Il fronte progressista, infatti, si presenta ancora diviso e senza punti di riferimento. Per di più con due nodi da sciogliere, quasi un paradosso: la posizione dei candidati scesi in campo per primi, Carlo Calenda e Virginia Raggi.

Calenda ieri ha subito stoppato l’ipotesi primarie: “Difficili e inopportune”. Tutto il contrario di un plauso alla proposta di Letta, con cui comunque il leader di Azione si è impegnato a parlare. Calenda domani presenta le sue proposte sull’emergenza rifiuti. Insomma, tutto il contrario del passo indietro utile ad un accordo con i dem. “Il Pd apra una discussione con noi su squadra e programma. Smettendola di perdere tempo inseguendo i 5S e vagheggiando candidature di personalità che si sono dette indisponibili”, ha scritto l’ex ministro su Twitter.

L’altro fronte, quello con il M5s, è per certi versi ancora più ‘caldo’. La sindaca non ne vuole sapere di fare passi indietro. Nel faccia a faccia di qualche giorno fa, Letta e Conte hanno parlato sì di amministrative ma senza entrare nel merito delle singole città. “Tutti i dossier locali sono aperti”, hanno fatto sapere nelle ultime ore dal Nazareno, lasciando intendere di decisioni a breve.

Sia Letta che Conte hanno detto di considerare “prioritario” il rapporto reciproco, ma difficilmente una intesa tra Pd e M5s potrà nascere con buoni auspici senza un accordo sul Campidoglio. Resta, quindi, la promessa delle primarie: “Penso che le faremo”, ha detto Letta in Tv. Resta da capire, però, sia quando che con quali modalità. Ovviamente l’occhio è all’andamento della pandemia e alla campagna vaccinale.

Se tutto dovesse andare bene tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate, a giugno magari, potrebbero anche essere montati i gazebo. Altrimenti, anche se il voto è slittato in autunno, i tempi comincerebbero a diventare stretti. Da tempo il Pd è al lavoro su una piattaforma per il voto online, oggetto di diverse riunioni del Nazareno già con la segreteria Zingaretti, quando ai segretari locali venne annunciata la possibilità dei ‘gazebo da remoto’. Ancora, però, lo strumento non è operativo.

In questo quadro i candidati in ‘stand by’ non mancano. Di Roberto Gualtieri si è molto parlato, specie dopo lo stop imposto da Letta all’indomani del suo arrivo alla segreteria dem. Lo stesso segretario del Pd, però, ha poi parlato dell’ex ministro come di uno dei nomi in campo. Ci sarebbero poi Monica Cirinnà, Tobia Zevi e Giovanni Caudo. Mentre il coordinatore di Demos Paolo Ciani da tempo ha lanciato la sua candidatura, con un suo programma e le sue proposte per Roma, pronto a confrontarsi alle primarie.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Le fiere e i grandi eventi sempre più verso la sostenibilità


Le fiere e gli eventi possono oggi essere altamente ecologici. I consumatori lo richiedono alle aziende con particolare attenzione affinché...
Read More

Sostenibilità e turismo verso le Olimpiadi, presentato il progetto ‘Cortina thinkS Green’


Progetti e iniziative per la sostenibilità e tutela del territorio, ma soprattutto la voglia di fare rete e lo spirito...
Read More

Messico: caldo + inquinamento = alghe maleodoranti


Milioni di tonnellate di alghe maleodoranti affiorano sulle spiagge messicane mettendo a rischio la ripresa del turismo post-pandemia. Si tratta...
Read More

Le divise della serie A sono sempre più green


A partire dal 14 agosto riparte la serie A e l’obiettivo sostenibilità è al primo posto, a cominciare dalle maglie....
Read More

Italia-Turchia, tutti gli accordi e le intese firmate


Due accordi, cinque protocolli e altre intese tecniche. E' il 'piatto' del vertice intergovernativo Italia-Turchia, in corso ad Ankara e...
Read More
Italia-Turchia, tutti gli accordi e le intese firmate

Cosmesi naturale, il beauty green vale 2,5 mld


Le evoluzioni del canale erboristeria e della cosmesi a connotazione naturale e sostenibile, un comparto con un valore complessivo dei...
Read More

Il caldo si sposta in Cina, rischiano in 250 milioni


Si prevede che nelle prossime due settimane la Cina settentrionale sarà interessata da un’ondata di calore, che esporrà oltre 250...
Read More

‘I Field Good’, intelligenza artificiale per migliorare qualità e resa del grano


Aumentare la resa e la qualità del raccolto del grano, assicurando al contempo un'agricoltura sostenibile in un contesto di cambiamenti...
Read More

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends