LiberoReporter

Cieli iracheni e iraniani non sicuri: compagnie aeree stop voli linea

Tante le compagnie aeree che hanno deciso di fermare i propri voli di linea in Iran e Iraq, dopo il bombardamento di ieri notte compiuto da Teheran verso il territorio iracheno, aventi come obiettivo le basi Usa, ma anche per la tragedia aerea del volo della Ucraina Airlines, caduto e forse colpito dalla difesa area iraniana per sbaglio, dopo il decollo dalla capitale della Repubblica islamica.

La situazione nei cieli mediorientali è da sempre complessa ma adesso con l’escalation impressa all’aspra contrapposizione tra Usa e Iran, viaggiare su quelle rotte è chiaramente troppo pericoloso. Ed ecco che Alitalia, Air France, Flydubay, Emirates, Lufthansa e molte altre società di navigazione aerea hanno deciso lo stop per i voli verso Baghdad e in alcuni casi, da verificare compagnia per compagnia, anche verso Teheran.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends