Connect with us

Published

on

Paolo Signorelli si dimette da portavoce del ministro Lollobrigida a seguito delle polemiche sulle chat con Fabrizio Piscitelli. Al Foglio dice: “Non voglio fare la vittima, ma è giusto che mi faccia da parte”

“Ho deciso di dimettermi da portavoce del ministro Lollobrigida. L’ho fatto per me e per la mia famiglia, per non danneggiare il governo. Non voglio fare assolutamente la vittima, ma è giusto per tutti che ora mi faccia da parte”. Ad annunciarlo in un’intervista al Foglio è Paolo Signorelli, finito sotto accusa per le chat con Fabrizio Piscitelli, alias Diabolik, il capo degli ultras della Lazio ucciso nel 2019, dal contenuto antisemita.

“Era un’altra fase della mia vita, quello era un altro Paolo: sono notizie che parlano di un tempo lontano a cui non faccio riferimento e in cui non mi riconosco in nessun modo”, sostiene Signorelli, che continua: “Il passato non si rinnega, anche se si commettono errori. Ma da persona matura non sono più vicino ad ambienti che per tanti motivi ho frequentato”. Quali motivi? “Sono un ex calciatore, vengo da una storia famigliare che non rinnego (è il nipote dell’omonimo Paolo Signorelli, esponente dell’estrema destra e fondatore del centro studi Ordine nuovo) e pur rimanendo un tifoso della Lazio da anni non vado in curva”.

Signorelli ieri ha incontrato Lollobrigida e gli ha comunicato la sua decisione, dopo che nei giorni scorsi si era autosospeso: “Questa bufera mi impedisce di continuare a fare il mio lavoro, così ho rassegnato le dimissioni che il ministro ha accettato. Lo ringrazio per la vicinanza alla mia famiglia e la conferma della stima nei miei confronti. Ringrazio Giorgia Meloni, Arianna e tutti coloro i quali ho avuto il piacere di lavorare”.

LE ULTIME NOTIZIE

Euro 2024: gruppo D, l’Olanda ha la meglio sulla Polonia 2-1
Gli olandesi fanno propri i tre punti del match di apertura del proprio girone contro la Polonia L'Olanda inizia il...
Read More
Putin aperto ai negoziati…  ma non con Zelensky: le richieste del Cremlino
Il leader russo Vladimir Putin non esclude la possibilità di negoziati con l'Ucraina, ma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky non...
Read More
Summit per la Pace in Ucraina: Meloni riafferma sostegno italiano a Kiev
Meloni: "L'Italia ha fatto la sua parte e continuerà a farla" La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha ribadito il...
Read More
Angri: 35enne muore dissanguato dopo colpo con arma da fuoco
Indagini in corso: la Procura di Nocera Inferiore interroga i testimoni per identificare il responsabile Un 35enne, noto alle forze...
Read More
Omicidio a Bologna: fermato un cittadino ucraino di 38 anni
L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso un connazionale per motivi passionali La...
Read More
Russia: prigionieri ISIS prendono in ostaggio due guardie carcerarie a Rostov
Rivolta in carcere a Rostov sul Don: detenuti Isis prendono ostaggi ma vengono uccisi durante il blitz. I sequestratori chiedevano...
Read More
Israele annuncia “pausa tattica” per facilitare gli aiuti umanitari a Gaza
Obiettivo: consentire il passaggio sicuro degli aiuti lungo l'autostrada Salah a-Din L'esercito israeliano ha annunciato una “pausa tattica” nell'offensiva nel...
Read More
Vertice Pace Ucraina: Zelensky invoca una “Pace Giusta”, Meloni attesa oggi
Incontro internazionale in Svizzera per trovare soluzioni diplomatiche al conflitto Ucraina-Russia. Atteso il nostro premier Giorgia Meloni   Una "pace...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza