Connect with us

Published

on

Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU non raggiunge un accordo sulla risoluzione proposta dagli Stati Uniti riguardo alla situazione nella Striscia di Gaza, a causa del veto di Russia e Cina

Nel recente confronto al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, la Russia e la Cina hanno posto il loro veto sulla bozza di risoluzione presentata dagli Stati Uniti, che collegava un cessate il fuoco immediato nella Striscia di Gaza al rilascio degli ostaggi detenuti da Hamas nell’enclave palestinese. La votazione ha visto undici voti a favore, tre contrari e un’astensione, portando alla mancata adozione della risoluzione.

L’ambasciatrice degli Stati Uniti presso l’ONU, Linda Thomas-Greenfield, ha espresso delusione per l’esito della votazione, accusando la Russia di mettere la politica sopra il progresso. Prima del voto, la diplomatica americana aveva sottolineato l’importanza di un cessate il fuoco immediato come parte di un accordo che garantisse il rilascio di tutti gli ostaggi detenuti da Hamas e consentisse un maggiore afflusso di aiuti umanitari nella Striscia di Gaza.

LE ULTIME NOTIZIE

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina
Il presidente russo Vladimir Putin mette in guardia l'Occidente riguardo alle implicazioni di un coinvolgimento più profondo in Ucraina Vladimir...
Read More
Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica
Il gup di Roma infligge pene di 5 anni e 4 mesi a tre calciatori sardi per l'aggressione avvenuta nel...
Read More
Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”
L'Alto Rappresentante dell'Ue sostiene l'uso di armi europee sul territorio russo, suscitando reazioni contrastanti in Italia L'Ucraina ha il "diritto...
Read More
Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore
I dati dell'Osservatorio Simeu rivelano un aumento del 25% dei tempi di attesa in pronto soccorso rispetto al 2019 e...
Read More
Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario
In un'azienda di componenti per mobili, un giovane di 33 anni perde la vita in un tragico incidente. indagini in...
Read More
Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano
Il premier visita il luogo simbolo delle violenze sui minori, accompagnata da don Patriciello e dal vescovo Spinillo Parole chiave:...
Read More
Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS
Elmandi Halili, già noto per la propaganda jihadista in italiano, è stato fermato dalla polizia dopo un'indagine della Digos torinese...
Read More
Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge
Stop agli Autovelox Selvaggi: misure più severe per prevenire abusi e garantire la sicurezza stradale. Il decreto non sana la...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza