Connect with us

Published

on

C’è chi ha ideato video multilingue realizzati con l’intelligenza artificiale per aiutare a riconoscere gli imballaggi compostabili, chi ha proposto concorsi artistici
per opere realizzate con materiali da avviare a riciclo organico, chi ha pensato a iniziative di “mythbusters” per smontare fake news e leggende metropolitane dannose per la corretta raccolta differenziata. E ancora: facilitatori per le utenze commerciali, giochi interattivi con “robottini del rifiuto”, fiere educative per famiglie, spettacoli teatrali per bambini delle scuole primarie. Tante idee diverse ma animate da un identico obiettivo: aiutare i cittadini a conoscere i vantaggi offerti dalle bioplastiche compostabili e l’importanza di un loro corretto riciclo insieme al resto dei rifiuti organici.

Sono in tutto 34 i progetti entrati nella graduatoria dell’edizione 2024 del bando di comunicazione locale proposto, come già lo scorso anno, da Biorepack, consorzio nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani). 15 di questi, classificatisi nelle prime posizioni dei rispettivi ambiti territoriali, si divideranno i 200.000 euro previsti dal bando. A proporli, enti locali e soggetti da essi delegati alla raccolta rifiuti: 5 dal Nord, 3 dal Centro e 7 dal Sud e Isole. I progetti dovranno essere realizzati e conclusi entro il 30 novembre prossimo.

“Anche quest’anno, come già nel 2023, il nostro bando per la comunicazione locale ha permesso di evidenziare la professionalità e le capacità di proposta presenti nelle diverse amministrazioni locali” ha commentato Marco Versari, presidente del consorzio Biorepack. “L’elevato numero di candidature dimostra quanto sia sentita, da parte dei singoli territori, l’esigenza di effettuare campagne di comunicazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione dei rifiuti organici”.

I progetti finanziati, sulla base della decisione di una Commissione di valutazione composta da due rappresentanti di Biorepack e uno di Anci, permetteranno quest’anno di raggiungere un bacino di oltre milione e mezzo di cittadini e di più 50.000 studenti, attraverso iniziative specificamente ideate per loro. La Regione con il maggior numero di soggetti che avranno accesso ai fondi è la Calabria, grazie alle proposte pervenute dalla Calabra Maceri e Servizi SpA, da Lamezia Multiservizi SpA e dal Comune di Jonadi. Segue il Piemonte, regione nella quale saranno finanziati i progetti di Amiat Spa e del Consorzio Chierese per i Servizi.

“Gli scarti organici rappresentano una quota estremamente rilevante di tutti i rifiuti prodotti dai cittadini, pari a circa il 40% del totale” ricorda Versari. “Le bioplastiche compostabili stanno dimostrando di essere un valido aiuto per aumentare qualità e quantità della raccolta, rendendola più agevole per i cittadini. Ma c’è ancora molto da fare per aiutare la popolazione a riconoscerle. Le diverse campagne e iniziative attuate nei territori grazie al bando Biorepack saranno quindi un tassello prezioso per proseguire nella direzione giusta, eliminando dubbi, errori e disinformazione”. La graduatoria completa dei progetti presentati è disponibile sul sito di Biorepack all’indirizzo: https://biorepack.org/comunicazione/news/graduatoria-bando-comunicazione-locale-2024.kl.

LE ULTIME NOTIZIE

Indagine sulla morte di un neonato a bordo della nave “Silver Whisper”
La procura di Grosseto indaga sulla morte sospetta di un neonato su una nave da crociera di lusso La procura...
Read More
Tragedia sul Nilo: 10 morti dopo caduta di un minibus da un battello fluviale
Incidente mortale vicino al Cairo, autista arrestato mentre tentava la fuga Una tragedia si è verificata sulle acque del Nilo,...
Read More
Morte di Ebrahim Raisi: incertezza politica e prossimi scenari in Iran
L'incidente mortale del presidente iraniano scuote la politica iraniana ma non dovrebbe cambiare la linea della Repubblica Islamica La morte...
Read More
Roma, Via Veneto: Gerard Depardieu aggredisce il fotografo Rino Barillari
Scene di violenza all'Harry's Bar di Roma, Depardieu sferra pugni al noto paparazzo Scene da dolce vita oggi, 21 maggio,...
Read More
Chico Forti potrebbe lasciare il carcere domani per incontrare la madre
L'ex imprenditore trentino, appena trasferito a Verona, attende il permesso per vedere la madre 96enne Chico Forti potrebbe essere rilasciato...
Read More
Lite in Macelleria a Roma: accoltella collega 41enne, arrestato
Grave aggressione in viale Palmiro Togliatti, vittima in pericolo di vita. Fermato un italiano di 36 anni. Un grave episodio...
Read More
Generale Mario Mori indagato per le stragi mafiose del 1993
L'ex ufficiale dei Carabinieri, recentemente assolto nel processo trattativa Stato-mafia, riceve un avviso di garanzia nel giorno del suo 85°...
Read More
Evasione di Mohamed Amra: polizia francese sulle tracce dei Responsabili dell’assalto mortale
Indagini a tappeto dopo l'assalto al furgone della polizia che ha portato alla fuga di Amra e alla morte di...
Read More

(AdnKronos)

I libri più venduti su Amazon

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza