Connect with us

Published

on

Sono in tutto 26 i migranti vittime accertate degli incendi nella regione di Evros

Nel contesto dell’atroce tragedia degli incendi che stanno colpendo la Grecia, si registra un ulteriore aumento delle vittime con la scoperta di otto corpi carbonizzati in una zona prossima a Lefkimmi. Questi si sommano ai già drammatici 18 migranti ritrovati senza vita all’interno della foresta di Dadia, situata nelle vicinanze di Alessandropoli, nella regione di Evros.

Prime ipotesi sulle identità delle vittime

I cadaveri sono stati ritrovati in gruppo nella zona di Avas. Al momento, non risultano denunce di persone scomparse, si ipotizza pertanto che i deceduti fossero dei migranti che avevano varcato illegalmente i confini del Paese, entrando probabilmente dalla vicina Turchia.

Estensione degli incendi e impatto diffuso

La devastazione provocata dalle fiamme si fa sempre più evidente. Secondo un rapporto rilasciato dall’Osservatorio Nazionale di Atene, nel corso di soli tre giorni sono stati distrutti oltre 400.000 ettari di territorio. Gli incendi hanno colpito diverse regioni, da Alessandropoli alla prefettura dei Rodopi, da Aspropyrgos nell’Attica occidentale alla regione della Beozia.

Impatto umanitario ed ecologico sulla regione di Evros

La regione di Evros, già protagonista di una complessa crisi migratoria, è ora al centro degli incendi devastanti. Questa zona è divenuta una delle principali rotte di passaggio per i migranti provenienti dalla Siria e da altre aree dell’Asia, che cercano di attraversare il fiume Evros per entrare nell’Unione Europea. Gli incendi accentuano ulteriormente le sfide umanitarie e ambientali che la Grecia sta affrontando.

LE ULTIME NOTIZIE

La Bundesliga è del Bayer Leverkusen: primo scudetto per “le aspirine” di Alonso

La Bundesliga è del Bayer Leverkusen: primo scudetto per “le aspirine” di Alonso

Il Bayer Leverkusen fa la storia conquistando il suo primo titolo di Bundesliga, interrompendo l'egemonia del Bayern Monaco dopo 11...
Read More
Udinese-Roma sospesa: malore per difensore giallorosso Evan N’Dicka

Udinese-Roma sospesa: malore per difensore giallorosso Evan N’Dicka

Il difensore della Roma, Evan N'Dicka, ha accusato un malore durante la partita contro l'Udinese, causando la sospensione del gioco...
Read More
Serie A Sassuolo-Milan: pareggio spettacolare, finisce 3-3

Serie A Sassuolo-Milan: pareggio spettacolare, finisce 3-3

Il Milan di Pioli e il Sassuolo di Ballardini si dividono i punti in un emozionante match di Serie A...
Read More
Incendio Autobus a Roma: 3 intossicati dai fumi

Incendio Autobus a Roma: 3 intossicati dai fumi

Un autobus di linea della Tevere Tpl è andato a fuoco a Roma, coinvolgendo una macchina e strutture circostanti. Tre...
Read More
Concluso G7 Straordinario su Attacco Iran a Israele: appello a Moderazione

Concluso G7 Straordinario su Attacco Iran a Israele: appello a Moderazione

Il G7 si è concluso con una condanna unanime dell'attacco dell'Iran contro Israele e un appello alla moderazione da parte...
Read More
Retroscena: Netanyahu annulla attacco immediato contro Iran su consiglio Biden

Retroscena: Netanyahu annulla attacco immediato contro Iran su consiglio Biden

Il primo ministro israeliano Netanyahu ha evitato un'azione immediata di ritorsione contro l'Iran dopo un attacco subito, su consiglio del...
Read More
Serie A: Napoli-Frosinone 2-2, partenopei si fanno rimontare due volte

Serie A: Napoli-Frosinone 2-2, partenopei si fanno rimontare due volte

Nel match della 32a giornata di Serie A, Napoli e Frosinone terminano con un pareggio 2-2, con sorprese e emozioni...
Read More
Tensioni Mediorientali: Israele al crocevia tra guerra e diplomazia

Tensioni Mediorientali: Israele al crocevia tra guerra e diplomazia

La recente escalation di attacchi tra Israele e gli alleati iraniani solleva questioni di sicurezza nazionale e richiede una risposta...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza