0

In Evidenza

Francia: non ce l’ha fatta il beluga intrappolato nella Senna




E’ morto il beluga che era rimasto intrappolato in una chiusa della Senna, in Francia, a una settantina di chilometri da Parigi. Lo hanno riferito le autorità francesi. Le condizioni di salute del cetaceo, già precarie dopo aver rifiutato il cibo per giorni, si sono aggravate durante una missione di salvataggio senza precedenti che avrebbe dovuto riportarlo in mare aperto. Dopo quasi sei ore di lavoro e diversi tentativi, ai quali hanno partecipato 24 subacquei e decine di soccorritori tra cui membri della Ong Sea Sheperd, la balena dal peso di 800 chilogrammi è stata sollevata dal fiume con una rete e una gru verso le 4 di questa mattina. Una volta collocata su una chiatta, è stata curata da una dozzina di veterinari, ma non ce l’ha fatta.

“Nonostante un’operazione di salvataggio senza precedenti per il beluga, siamo tristi nel dover annunciare la morte del cetaceo”, ha affermato la prefettura del dipartimento del Calvados su Twitter, parlando di ”operazione particolarmente complessa” iniziata ieri e proseguita tutta la notte.

Il beluga tutto bianco, una specie protetta che si trova solitamente nelle fredde acque dell’Artico, era stato avvistato più di una settimana fa mentre si dirigeva verso Parigi e si era arenato a Saint-Pierre-La-Garenne in Normandia, a circa 130 chilometri nell’entroterra della Manica. Da quando è stato avvistato, il cetaceo veniva monitorato minuto per minuto. Già dai primi giorni, però, l’animale ha dimostrato uno stato di salute molto debole e segni di fame che ne hanno complicato il salvataggio. Inoltre il fallimento dei tentativi di nutrire l’animale in modo naturale, hanno portato a mette in atto un piano diverso. Nel fine settimana i soccorritori hanno somministrato vitamine e antibiotici per alleviare la mancanza di cibo e il rischio rappresentato dalle acque dolci e inquinate.

”Il beluga è un maschio che non presenta una malattia infettiva, ma che non ha più alcuna attività digestiva, il che spiega perché non si nutre più”, aveva rivelato la ong Sea Shepherd su Twitter. Il controllo sanitario aveva confermato “la magrezza dell’animale” senza determinarne la causa. Dopo essere stato trasportato sulla costa con camion refrigerato, avrebbe dovuto essere rilasciato oggi in una chiusa di acqua di mare a Ouistreham, Calvados, prima di essere riportato in alto mare dopo tre giorni di osservazione. Era “più lungo di quanto immaginato”, ma ” è un animale selvatico ed era una nuova tecnica, quindi dovevamo andare per gradi”, ha ricordato Isabelle Dorliat-Pouzet, sottoprefetto di Évreux, lodando il lavoro collettivo di un’ottantina di persone coinvolte nell’operazione tra subacquei, vigili del fuoco, gendarmi, zoologi, veterinari.

Il beluga non è stato il primo cetaceo a entrare nella Senna. Un’orca è morta di fame a maggio, dopo aver vagato nel fiume per settimane, mentre a giugno una balenottera comune è stata avvistata alla foce, vicino a Le Havre.

LE ULTIME NOTIZIE

Ambasciatore Russia a Roma Razov convocato domani alla Farnesina

L'ambasciatore russo in Italia Sergei Razov è stato convocato domani al ministero degli Affari esteri della repubblica, ha reso noto...
Read More
Ambasciatore Russia a Roma Razov convocato domani alla Farnesina

Roma: al Verano tombe distrutte e inaccessibili, Souad Sbai annuncia esposto

"Neanche i defunti riposano in pace a Roma. Al Cimitero del Verano lo scenario è apocalittico: tombe distrutte, lapidi e...
Read More
Roma: al Verano tombe distrutte e inaccessibili, Souad Sbai annuncia esposto

Ucraina, Zelensky dichiara che truppe Kiev hanno controllo totale di Lyman

L'Ucraina annuncia il "pieno controllo" di Lyman, snodo logistico cruciale per le forze della Russia dispiegate nel sud-est del Paese....
Read More
Ucraina, Zelensky dichiara che truppe Kiev hanno controllo totale di Lyman

MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Una gara condizionata dagli enormi scrosci di pioggia quella della MotoGp del Gran Premio tailandese, che ha avuto inizio dopo...
Read More
MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Oggi, domenica 2 ottobre 2022, è la Festa dei nonni. Istituita per legge dal parlamento italiano nel 2005, si celebra...
Read More
Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Omicidio-suicidio a Scalea, in provincia di Cosenza. Una donna è stata uccisa a colpi di pistola dal compagno al culmine...
Read More
Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Sono almeno 129 le persone morte negli scontri avvenuti ieri sera Malang, in Indonesia, dopo una partita di calcio. La...
Read More
Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Beppe Grillo condannato per diffamazione

La terza sezione penale della Corte di Appello di Bari ha condannato Beppe Grillo a risarcire l'ex parlamentare del Partito...
Read More
Beppe Grillo condannato per diffamazione

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends