Connect with us

Ambiente

emissioni e inquinamento in calo, 2020 chiude il decennio più caldo

Negli ultimi 30 anni le emissioni di gas serra prodotte dall’Italia si sono ridotte del 19% rispetto al 1990. Negli stessi anni è anche aumentata la quantità di anidride carbonica assorbita dalle foreste e dai suoli, contribuendo in modo significativo a combattere i cambiamenti climatici. La riduzione delle emissioni è avvenuta soprattutto grazie ai grandi utilizzatori, che dispongono delle risorse necessarie per investire in nuove tecnologie più efficienti: diminuite le emissioni del 46% nell’industria manifatturiera e del 33% nelle industrie energetiche. Meno bene, invece, nei trasporti e negli edifici, dove i costi ricadono più direttamente sulle spalle dei cittadini. E’ la fotografia del nuovo rapporto dell’Ispra ‘Tea-Transizione ecologica aperta. Dove va l’ambiente italiano?’.

Clima

A partire dal 1985, le anomalie annuali di temperatura media, rispetto al trentennio climatologico 1961-1990, sono state sempre positive, ad eccezione del 1991 e del 1996, e il 2020 ha chiuso il decennio più caldo di sempre, con anomalie medie annuali comprese tra +0,9 e +1,71°C. Anche la temperatura superficiale dei mari italiani negli ultimi 22 anni è stata sempre superiore alla media. L’analisi della precipitazione cumulata annuale non mostra invece variazioni significative. “Essenziale che gli sforzi sul clima siano globali. L’Italia si trova al centro del bacino del Mediterraneo, dove l’impatto dei cambiamenti climatici sarà presumibilmente più intenso e potenzialmente disastroso a causa dell’elevata vulnerabilità dell’area”, rimarca Ispra.

Aree urbane e isole di calore

L’Italia è un paese fortemente urbanizzato, più di un terzo della popolazione si concentra nelle sue 14 città metropolitane. Sempre più allarmante – rileva Ispra – è il fenomeno dell’isola di calore urbano: cementificazione, scarsità di aree verdi, utilizzo dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento degli edifici sono tra i principali responsabili dell’aumento delle temperature dei centri cittadini fino a 4-5°C in più rispetto alle aree periferiche. In generale quanto più grandi e compatte sono le città, tanto maggiore è l’intensità del fenomeno isola di calore.

Foreste e aree protette

La percentuale di territorio coperto da boschi è oggi pari al 37% della superficie nazionale, un valore superiore a quello di due paesi europei tradizionalmente forestali come Germania e Svizzera, entrambi al 31%. Dal secondo dopoguerra ad oggi le foreste italiane sono aumentate costantemente, passando 5,6 a 11,1 milioni di ettari. La crescita, avvenuta a spese delle superfici agricole e di terreni naturali e semi-naturali, ha subìto un’accelerazione negli anni più recenti: dal 1985 al 2015 le foreste hanno avuto un incremento pari al 28%.

Dagli anni Settanta ad oggi le aree protette terrestri e marine sono molto aumentate per numero ed estensione. La superficie protetta a terra tocca il 20% di quella nazionale. Quella marina copre oltre il 19% delle aree di mare a giurisdizione italiana; cifra che comprende, oltre a quelle protette, le aree sottoposte a speciali misure di conservazione. Manca ancora un 10% per raggiungere il target europeo fissato al 2030 (30%), ma sono già previste 23 nuove aree marine protette.

Consumo di suolo e dissesto

Nonostante una leggera flessione a partire dal 2012, il consumo di suolo è ancora forte: 60 chilometri quadri l’anno ovvero 15 ettari al giorno. Quanto al dissesto idrogeologico, secondo il rapporto dell’Ispra sono tante le costruzioni, abitazioni, attività produttive, infrastrutture di ogni tipo, che aggravano il fenomeno e i suoi costi umani ed economici. Negli ultimi 20 anni, i danni per gli eventi idrogeologici, stimati in oltre un miliardo di euro l’anno, sono stati di gran lunga superiori agli investimenti per interventi di mitigazione del rischio frane e alluvioni, pari in media a circa 300 milioni. Solo negli ultimi tre anni gli investimenti hanno raggiunto il miliardo l’anno: ancora poco, tenuto conto che il fabbisogno per il territorio italiano è di 26 miliardi.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Usa-Cina tensione su Taiwan, Biden: “Strategia non è cambiata”


La politica statunitense di ambiguità strategica verso Taiwan non è cambiata. Lo ha chiarito il presidente americano Joe Biden, a...
Read More
Usa-Cina tensione su Taiwan, Biden: “Strategia non è cambiata”

Bruce Springsteen: il Boss torna in tour e ci sono tre date in Italia nel 2023


Il 2023 vedrà il ritorno in tour di Bruce Springsteen and The E Street Band, anche in Italia. La serie...
Read More

Strage di Capaci, perquisizione Dia redazione Report e per inviato Mondani


Perquisizione della Dia "su mandato della Procura di Caltanissetta, presso l'abitazione dell'inviato di Report Paolo Mondani" e nella redazione di...
Read More
Strage di Capaci, perquisizione Dia redazione Report e per inviato Mondani

Vicenza, malore in volo: pilota atterra e muore. Salvo il passeggero


Si è sentito male durante il volo ed è riuscito ad atterrare prima di perdere la vita, salvando così il...
Read More
Vicenza, malore in volo: pilota atterra e muore. Salvo il passeggero

Lavrov: “Non conosce la storia chi vuole sconfitta Russia”


I politici occidentali che affermano che la Russia deve essere sconfitta sanno poco della storia. Lo ha affermato il ministro...
Read More
Lavrov: “Non conosce la storia chi vuole sconfitta Russia”

Ucraina, ex presidente Yanukovich condannato per tradimento


L'ex presidente ucraino, Viktor Yanukovich, è stato condannato in contumacia per tradimento. Lo ha riferito il Guardian, precisando che Yanukovich,...
Read More
Ucraina, ex presidente Yanukovich condannato per tradimento

Taiwan, Biden fa arrabbiare i cinesi: “Usa stanno giocando con il fuoco”


Gli Usa stanno "giocando con il fuoco" e "si bruceranno". Lo ha affermato Zhu Fenglian, portavoce dell'Ufficio per gli affari...
Read More
Taiwan, Biden fa arrabbiare i cinesi: “Usa stanno giocando con il fuoco”

Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito, Pd cresce e Lega cala


Fratelli d'Italia primo partito, il Pd cresce e si avvicina. Lega in calo, M5S sale. E' il quadro del sondaggio...
Read More
Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito, Pd cresce e Lega cala

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends