Connect with us

Published

on

In Svizzera vincono i sì al referendum sui matrimoni gay. Secondo le proiezioni diffusa dalla Srr, il ‘Matrimonio per tutti’, che legalizza le nozze gay in Svizzera, è passato ad ampia maggioranza, con il 62,9% dei voti. Una tendenza confermata dai risultati definitivi già arrivati dal canton Glarona, 61%, e da quello di Nidvald, anche 61%.

Un’importante pietra militare della storia dei diritti in Svizzera” ha detto Maria von Känel, copresidente del comitato per il “sì” al Matrimonio per tutti. Si è detta contenta, si legge sul Corriere del Ticino, del fatto che i cittadini non si siano lasciati fuorviare dalle “false informazioni” degli oppositori. A questo proposito ha sottolineato che ora i diritti dei bambini diventeranno maggiori, grazie ad una certezza giuridica sin dalla loro nascita.

Per il benessere dei bambini oggi è un “giorno nero” sostiene la consigliera nazionale Monika Rüegger del comitato di oppositori al Matrimonio per tutti, secondo la quale i bambini ora non avranno più il diritto di crescere con un padre e una madre. Intervistata dall’agenzia Keystone-Ats, la deputata ha detto che il referendum di oggi non riguardava l’amore o i sentimenti, ma il benesse dei bambini, sottolineando che questo univa il matrimonio per tutti assolutamente non contestato, alla donazione di sperma. Ma ammesso che il suo comitato non è riuscito a smascherare “la falsa immagine della proposta”. Rüegger teme che questo sia solo un primo passo e che presto si comincerà a parlare di madri surrogate o donazioni di ovuli, cose che lei reputa una sorta di “moderna prostituzione”. In questo senso la deputata fa appello ai partiti di centro e di sinistra, che durante recenti dibattiti hanno affermato di non volere al momento ulteriori liberalizzazioni.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina: Nato lancia missione per coordinare invio armi e addestramento


La Nato approva la missione Nsatu per supportare militarmente l'Ucraina, coordinando l'assistenza alla sicurezza e l'addestramento delle truppe La Nato...
Read More
Ucraina: Nato lancia missione per coordinare invio armi e addestramento

Aggressione a Rimini: uomo morde e stacca parte orecchio per una sigaretta


Brutale aggressione nei pressi dell’ospedale Infermi di Rimini: un uomo attacca un paziente dopo un rifiuto A Rimini, nei pressi...
Read More
Aggressione a Rimini: uomo morde e stacca parte orecchio per una sigaretta

Kate Middleton: prima apparizione pubblica dopo l’annuncio della malattia


La principessa del Galles partecipa al Trooping the Colour nonostante le cure per il tumore, dimostrando coraggio e determinazione Kate...
Read More
Kate Middleton: prima apparizione pubblica dopo l’annuncio della malattia

Militare della Marina morto in mare a La Maddalena


Tragico incidente nelle acque tra La Maddalena e l'isola di Santo Stefano: un giovane militare perde la vita dopo un...
Read More
Militare della Marina morto in mare a La Maddalena

Incidente mortale a Roma su via Cristoforo Colombo


Uno scontro tra due moto e un'auto provoca un morto e un ferito Un grave incidente stradale avvenuto nella notte...
Read More
Incidente mortale a Roma su via Cristoforo Colombo

Rintracciato uno dei due minori detenuti evasi dal Beccaria di Milano


Uno dei due 16enni rintracciato alla stazione di Garbagnate Milanese È stato rintracciato uno dei due detenuti 16enni evasi venerdì...
Read More
Rintracciato uno dei due minori detenuti evasi dal Beccaria di Milano

Operazione contro Pedopornografia: 9 arresti in flagranza e 26 indagati


Vasta operazione della Polizia di Stato su tutto il territorio nazionale La Polizia di Stato ha effettuato una vasta operazione...
Read More
Operazione contro Pedopornografia: 9 arresti in flagranza e 26 indagati

Summit di pace in Svizzera: un percorso per l’Ucraina


Diplomazia globale si riunisce per cercare una soluzione pacifica al conflitto ucraino Il summit che si svolge oggi e domani,...
Read More
Summit di pace in Svizzera: un percorso per l’Ucraina

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza