Connect with us

Published

on

Si prevedono picchi di oltre 40 gradi nelle due isole maggiori

Il caldo africano è pronto a investire l’Italia, con temperature che, già a partire da questa settimana, potrebbero raggiungere picchi estremamente elevati, oltre i 40°C, soprattutto al Sud. Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, annuncia l’arrivo dell’anticiclone africano, che si espanderà sull’Italia e il bacino del Mediterraneo, portando una significativa ondata di calore.

Le Previsioni Giorno per Giorno

Lunedì 8 luglio: Al Nord, nubi sparse con occasionali rovesci sui monti. Al Centro, sole e caldo persistono. Al Sud, cieli sereni e caldo intenso.

Martedì 9 luglio: Al Nord, il cielo sarà poco nuvoloso. Al Centro, prevarrà il sole. Al Sud, bel tempo e temperature in ulteriore aumento.

Mercoledì 10 luglio: Al Nord, possibili temporali sui confini alpini, mentre altrove il sole e il caldo saranno prevalenti. Al Centro, il cielo rimarrà poco nuvoloso. Al Sud, ampio soleggiamento.

Temperature e Condizioni Particolari

A partire da martedì, il caldo si farà sentire soprattutto sulle pianure del Nord, nelle regioni tirreniche e nelle due Isole Maggiori. Città come Firenze e Roma vedranno temperature che toccheranno i 37-38°C. Le Isole Maggiori saranno le più colpite: in Sicilia, nelle aree interne, i termometri potrebbero superare i 42-43°C, mentre in Sardegna si avvicineranno ai 40°C. Nel resto del Sud, le temperature oscilleranno tra i 36 e i 38°C.

Tendenza per i Giorni Successivi

L’anticiclone africano manterrà condizioni di caldo intenso e sole prevalente almeno fino a giovedì 11 luglio. Tuttavia, verso il fine settimana, l’arrivo di correnti fresche e instabili provenienti dal Nord Europa potrebbe “bucare” l’anticiclone, portando potenzialmente temporali e un calo delle temperature. Questa interazione tra correnti fresche e masse d’aria calda e umida potrebbe dare origine a fenomeni meteorologici più dinamici.

Consigli e Precauzioni

Con l’aumento delle temperature, è importante adottare misure di precauzione per evitare problemi legati al caldo eccessivo. È consigliato evitare l’esposizione diretta al sole durante le ore più calde, idratarsi regolarmente e indossare abiti leggeri e traspiranti.

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza