Connect with us

Published

on

Un Nuovo Record di Caldo Globale

Il mese di giugno 2024 è stato il più caldo mai registrato a livello globale, con una temperatura media dell’aria superficiale di 16.66°C. Questo rappresenta un aumento di 0.67°C rispetto alla media del periodo 1991-2020 per il mese di giugno e supera di 0.14°C il precedente massimo stabilito nel giugno 2023. Inoltre, questo giugno ha superato di 1.50°C la media stimata del periodo preindustriale (1850-1900), segnando il dodicesimo mese consecutivo con un aumento di almeno 1.5°C rispetto a tale periodo di riferimento.

Dati e Analisi dal Copernicus Climate Change Service

Il Copernicus Climate Change Service (C3S), implementato dal Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a Medio Termine (ECMWF) per conto della Commissione Europea, ha fornito questi dati basandosi sul set di dati della rianalisi Era5. Era5 utilizza miliardi di misurazioni provenienti da satelliti, navi, aerei e stazioni meteorologiche di tutto il mondo.

Trend di Temperature e Record Mensili

Giugno 2024 rappresenta il tredicesimo mese consecutivo con temperature record per il rispettivo mese dell’anno. Questa serie di record mensili era già stata osservata nel periodo 2015/2016. La temperatura media globale degli ultimi 12 mesi (luglio 2023 – giugno 2024) è la più alta mai registrata, con un aumento di 0.76°C rispetto alla media 1991-2020 e di 1.64°C rispetto al periodo preindustriale.

Temperature Regionali

In Europa, la temperatura media di giugno 2024 è stata di 1.57°C superiore alla media del periodo 1991-2020, rendendolo il secondo giugno più caldo mai registrato. Le regioni sudorientali dell’Europa e la Turchia hanno registrato le temperature più alte rispetto alla media, mentre l’Europa occidentale, l’Islanda e la Russia nordoccidentale hanno visto temperature vicine o inferiori alla media. Al di fuori dell’Europa, temperature più alte della media sono state registrate in Canada orientale, negli Stati Uniti occidentali, in Messico, in Brasile, nella Siberia settentrionale, in Medio Oriente, in Africa settentrionale e nell’Antartide occidentale.

Temperature Marine

La temperatura superficiale marina (SST) media per giugno 2024 su 60°S-60°N è stata di 20.85°C, il valore più alto mai registrato per questo mese. Questo segna il quindicesimo mese consecutivo in cui la SST è stata la più calda nel record dei dati Era5 per il rispettivo mese dell’anno.

Prospettive e Commenti degli Esperti

Carlo Buontempo, direttore del C3S, ha dichiarato: “Giugno segna il 13esimo mese consecutivo di temperatura globale record e il 12esimo consecutivo al di sopra di 1.5°C rispetto all’epoca preindustriale. Si tratta di qualcosa di più di una stranezza statistica, che evidenzia un cambiamento importante e continuo del nostro clima. Anche se questa specifica serie di eventi estremi finirà ad un certo punto, siamo destinati a vedere nuovi record infranti man mano che il clima continuerà a riscaldarsi. Questo è inevitabile, a meno che non smettiamo di aggiungere gas serra nell’atmosfera e negli oceani”.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza