Connect with us

Published

on

La piccola Danka, scomparsa da Bor in Serbia, è stata tragicamente uccisa. Due persone sono state arrestate e hanno guidato la polizia al luogo del ritrovamento

La comunità di Bor in Serbia è stata scossa dalla tragica notizia della morte della piccola Danka, la bambina di quasi due anni la cui scomparsa aveva suscitato un appello internazionale dell’Interpol e esteso le ricerche in tutta Europa. Il presidente serbo Aleksandar Vucic ha annunciato l’atroce scoperta, come riportato dal sito di ‘Chi l’ha visto?’, che aveva dedicato attenzione al caso nella puntata di ieri.

Danka, che non aveva ancora imparato a parlare, era scomparsa il 26 marzo mentre si trovava a Bansko Pole, nei pressi di Bor, con la madre. La sua assenza aveva immediatamente allarmato la comunità e le autorità, portando a una vasta mobilitazione per la sua ricerca. La situazione ha preso una svolta drammatica con l’arresto di due sospetti che, secondo le informazioni, avrebbero confessato e condotto la polizia al luogo dove è stato ritrovato il corpo della bambina.

LE ULTIME NOTIZIE

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina
Il presidente russo Vladimir Putin mette in guardia l'Occidente riguardo alle implicazioni di un coinvolgimento più profondo in Ucraina Vladimir...
Read More
Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica
Il gup di Roma infligge pene di 5 anni e 4 mesi a tre calciatori sardi per l'aggressione avvenuta nel...
Read More
Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”
L'Alto Rappresentante dell'Ue sostiene l'uso di armi europee sul territorio russo, suscitando reazioni contrastanti in Italia L'Ucraina ha il "diritto...
Read More
Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore
I dati dell'Osservatorio Simeu rivelano un aumento del 25% dei tempi di attesa in pronto soccorso rispetto al 2019 e...
Read More
Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario
In un'azienda di componenti per mobili, un giovane di 33 anni perde la vita in un tragico incidente. indagini in...
Read More
Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano
Il premier visita il luogo simbolo delle violenze sui minori, accompagnata da don Patriciello e dal vescovo Spinillo Parole chiave:...
Read More
Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS
Elmandi Halili, già noto per la propaganda jihadista in italiano, è stato fermato dalla polizia dopo un'indagine della Digos torinese...
Read More
Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge
Stop agli Autovelox Selvaggi: misure più severe per prevenire abusi e garantire la sicurezza stradale. Il decreto non sana la...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza