Connect with us

Published

on

Identificato il Sospetto dell’Attacco

Il terrorista che ha aperto il fuoco a Bruxelles, uccidendo due cittadini svedesi, è stato identificato come Abdelsalem L., un uomo di 45 anni nato in Tunisia. L’uomo, noto per la sua radicalizzazione, è giunto in Belgio nel 2019, richiedendo asilo politico. Indossava una tuta arancione e si è avvicinato alla scena dell’attacco su una motocicletta.

Un Atto di Terrorismo Solitario

Secondo la procura, l’attentatore ha agito da solo e avrebbe rivendicato il legame con l’ISIS in video postati sui social media. L’individuo ha dichiarato di voler compiere azioni per vendicare i musulmani, facendo riferimento al conflitto tra Israele e Hamas e alle conseguenze per i palestinesi nella Striscia di Gaza.

Il terrorista ha gridato ‘Allah Akbar’ prima di compiere l’attacco, richiamando l’attenzione sul sedicente Califfato islamico. L’attentato ha nuovamente posto Bruxelles sotto i riflettori degli attacchi terroristici e ha riaperto vecchie ferite.

Operazioni di Polizia in Corso a Schaerbeek

Dopo l’attacco terroristico avvenuto a Bruxelles, le forze di polizia hanno avviato perquisizioni nel quartiere di Schaerbeek, dove si presume che il terrorista risiedesse. Secondo RTBF, un’ampia operazione di polizia è attualmente in corso nella zona.

Mobilitazione per Garantire la Sicurezza della Capitale

Le autorità locali e nazionali si sono immediatamente mobilitate per garantire la sicurezza “dentro e intorno alla nostra capitale in collaborazione con il Ministro degli Interni”, ha dichiarato il sindaco di Bruxelles, Philippe Close. L’allerta in città è stata elevata al livello 4.

Il Primo Ministro Alexander de Croo, il Ministro dell’Interno e il Ministro della Giustizia si sono recati al Centro Nazionale di Crisi per monitorare da vicino la situazione.

Rafforzamento dei Controlli di Frontiera con la Francia

A seguito dell’attacco, i controlli alle frontiere tra Francia e Belgio sono stati rafforzati. Il Ministero dell’Interno di Parigi ha annunciato questa misura, sottolineando l’importanza di una vigilanza accurata e di evitare spostamenti inutili in questo momento di allerta. La situazione continua a evolversi mentre le autorità lavorano per garantire la sicurezza dei cittadini.

Un Triste Ricordo degli Attacchi del 2016

Il 16 ottobre 2023, l’attacco terroristico a Bruxelles ha riportato in mente gli eventi del 22 marzo 2016, quando la capitale belga fu colpita da tre attentati coordinati. Due di essi avvennero all’aeroporto di Bruxelles-National, mentre il terzo fu condotto alla stazione della metropolitana di Maelbeek/Maalbeek. Gli attentati, rivendicati dall’ISIS, causarono la morte di 32 persone e 340 feriti, rappresentando uno dei peggiori attacchi in Belgio dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. La recente azione di Abdelsalem L. riaccende il dibattito sulla sicurezza e la minaccia del terrorismo in Europa.

LE ULTIME NOTIZIE

Due arresti per l’omicidio del minorenne a Pescara: coinvolti altri giovani
Due ragazzi, anche loro minorenni, fermati per l'accoltellamento del sedicenne trovato morto nel parchetto Baden Powell. La Procura parla di...
Read More
Maltempo su gran parte d’Italia: temporali violenti e calo delle temperature
Una "goccia fredda" dal Nord Europa interrompe il caldo estremo con piogge, grandinate e nubifragi. Previste temperature più fresche soprattutto...
Read More
Proteste antigovernative in Israele: manifestanti bloccano autostrada
Bloccata l'autostrada 2 vicino a Tel Aviv. I manifestanti chiedono le dimissioni del premier Netanyahu e uno sciopero generale giovedì....
Read More
Odessa sotto attacco: missili Kalibr russi colpiscono la città
Le forze armate russe hanno lanciato due missili Kalibr su Odessa, causando enormi colonne di fumo. La Corea del Nord...
Read More
Attacco terroristico in Daghestan: 15 poliziotti e un prete uccisi
Tragico bilancio dell'assalto simultaneo a Derbent e Makhachkala È stata una giornata di lutto e dolore per la regione del...
Read More
Elezioni Amministrative: si vota fino alle 15 per i ballottaggi
Affluenza in calo al 37%. Sfide cruciali a Firenze, Bari, Perugia, Campobasso e Caltanissetta. Il centrosinistra e il centrodestra si...
Read More
Caldo record durante l’hajj: 1.301 pellegrini morti alla Mecca
La tragedia svela il problema dei viaggi non autorizzati e la mancanza di assistenza adeguata. L'Egitto revoca licenze di 16...
Read More
Scoperta immensa riserva di armi di Hezbollah all’aeroporto di Beirut
Fonti del Telegraph rivelano la presenza di armi, munizioni e missili spediti dall'Iran a Hezbollah. Israele prepara piani militari contro...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza