Connect with us

Published

on

Continuano le purghe di Volodymyr Zelensky nei servizi di sicurezza. Il Kiev independent dà notizia di decreti firmati dal presidente ucraino con i quali vengono rimossi i capi dello Sbu a Kiev e nelle regioni della capitale, di Leopoli e Ternopil. Secondo i decreti pubblicati sul sito web della presidenza, Serhiy Zayats è stato licenziato dal posto di capo della direzione principale dei servizi nella regione di Kiev, Yuriy Boreichuk è stato destituito dalla carica di capo della direzione principale dell’Sbu nella regione di Ternopil, mentre Artem Bondarenko è stato spostato dal posto di capo della direzione dell’intelligence nella regione di Leopoli a quello di capo della direzione principale dell’Sbu a Kiev e nella regione della capitale.

ZAPORIZHZHIA – “In stretto contatto con l’Aiea, il segretariato generale dell’Onu ha valutato che in Ucraina ha la logistica e le capacità di sicurezza per sostenere la missione dell’agenzia da Kiev all’impianto nucleare di Zaporizhzhia”. E’ quanto ha assicurato il portavoce delle Nazioni Unite, Stephane Dujarric a proposito della missione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica per verificare le condizioni della centrale, assicurazione respinta da Mosca.

Un viaggio della delegazione dell’Aiea via Kiev e poi attraverso la linea di contatto sarebbe molto pericoloso, ha sostenuto Igor Vishnevetsky, vicedirettore del dipartimento per la Non proliferazione e il controllo degli armamenti del ministero degli Esteri russo. “Attraversare la linea del fronte è un rischio enorme, dato che le forze armate ucraine sono formazioni armate eterogenee – ha denunciato – Queste persone saranno pronte a commettere qualsiasi provocazione…potrebbe accadere di tutto se la delegazione dell’Aiea attraversasse la linea del fronte”.

Vishnevetsky ha ricordato che la Russia ha proposto un percorso sicuro per il viaggio degli ispettori all’impianto: “Quando si è trattato della precedente visita, che è stata interrotta, la Russia aveva proposto un percorso che avrebbe garantito la sicurezza degli ispettori dell’Aiea”. “In questo caso, la parte russa è in grado di fornire una sicurezza completa, i nostri militari la forniranno completamente. L’Ucraina non fornirà nulla”, ha affermato il diplomatico, secondo il quale la proposta di un viaggio attraverso Kiev e il territorio controllato dall’Ucraina “solleva non solo domande, ma anche sconcerto”.

Poi Vishnevetsky ha tenuto a sottolineare che la smilitarizzazione non rientra nelle competenze dell’Aiea e tali richieste in relazione alla centrale di Zaporozhzhia sono irresponsabili. “L’Aiea non si occupa di smilitarizzazione e sicurezza. Ha un mandato chiaro, che è l’attuazione delle garanzie dell’agenzia”, ha detto, commentando le dichiarazioni fatte a Kiev secondo cui lo scopo della visita degli ispettori potrebbe essere la smilitarizzazione dell’impianto.

“Si tratta di un’affermazione irresponsabile – ha aggiunto il diplomatico -L’Aiea viene a ispezionare gli impianti, controlla se gli obblighi sono rispettati o meno, cioè se il materiale nucleare viene utilizzato nell’impianto per scopi pacifici. Questo è l’obiettivo e il mandato dell’Aiea… Tutto il resto non è di competenza dell’agenzia”.

GRANO – E’ partita intanto dal porto ucraino di Pivdennyi la prima nave carica di grano con destinazione l’Africa. Lo ha reso noto il ministro delle Infrastrutture di Kiev, Oleksandr Kubrakov, secondo cui la Brave Commander dovrebbe arrivare in Etiopia tra due settimane. Il cargo – il primo diretto in Africa da quanto è stato firmato a Istanbul il 22 luglio scorso l’accordo per l’export – trasporta circa 23mila tonnellate di grano.

LE ULTIME NOTIZIE

Tempo invernale in arrivo: Freddo e neve sul weekend in Italia

Le previsioni meteo indicano un repentino cambiamento delle condizioni atmosferiche in Italia, con temperature in calo e la possibilità di...
Read More
Tempo invernale in arrivo: Freddo e neve sul weekend in Italia

Taylor Swift sorprende i fans con un doppio album

La popstar vincitrice del Grammy, Taylor Swift, sorprende i fan con un doppio album solo due ore dopo l’uscita del...
Read More
Taylor Swift sorprende i fans con un doppio album

Israele risponde all’attacco iraniano di domenica scorsa

Isfahan presa di mira: le reazioni all'attacco israeliano contro l'Iran Israele ha lanciato un attacco contro l'Iran, in risposta all'offensiva...
Read More
Israele risponde all’attacco iraniano di domenica scorsa

Stati Uniti contrari alla richiesta palestinese di adesione piena all’ONU

Il Consiglio di Sicurezza boccia la richiesta palestinese di diventare membro a pieno titolo delle Nazioni Unite, con veto degli...
Read More
Stati Uniti contrari alla richiesta palestinese di adesione piena all’ONU

Fiorentina in Conferenze, Roma e Atalanta in Europa League avanzano alle semifinali

Sono tre le italiane che si guadagnando un posto meritato nelle semifinali in Europa La Fiorentina si qualifica per le...
Read More
Fiorentina in Conferenze, Roma e Atalanta in Europa League avanzano alle semifinali

Presentato il Diario “Una vita senza inverno” per sensibilizzare sulla Cad

Un'iniziativa volta a diffondere conoscenza e sensibilizzare sulle sfide affrontate dai pazienti affetti da anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi...
Read More
Presentato il Diario “Una vita senza inverno” per sensibilizzare sulla Cad

Disordini alla Sapienza: 32 persone denunciate dalla Polizia di Stato

32 persone denunciate per i disordini alla Sapienza: "La protesta è sbagliata", dichiara il ministro dell'Istruzione La Polizia di Stato...
Read More
Disordini alla Sapienza: 32 persone denunciate dalla Polizia di Stato

Casier: bimbo di un anno e mezzo investito mortalmente dall’auto del padre

Tragedia a Casier, Treviso: Il piccolo Matteo muore investito dall'auto del padre mentre giocava con un pallone Una terribile tragedia...
Read More
Casier: bimbo di un anno e mezzo investito mortalmente dall’auto del padre

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza