0

Ambiente

Impegno Mazda, entro il 2035 tutti gli stabilimenti saranno ‘carbon neutral’

Dopo avere indicato nell’ultimo Rapporto sulla Sostenibilità le questioni sociali da affrontare attraverso le attività dell’azienda, mettendole in relazione con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) adottati dalle Nazioni Unite, oggi Mazda Motor Corporation ha annunciato il proprio impegno a rendere carbon neutral i propri stabilimenti nel mondo entro il 2035, nell’ambito dell’obiettivo di raggiungere la neutralità al carbonio dell’intera catena di approvvigionamento entro il 2050.

Il brand giapponese spiega come sia “responsabilità fondamentale di tutte le case automobilistiche fare la propria parte per frenare il riscaldamento globale riducendo le emissioni di CO2 in ogni fase della produzione dei veicoli, compresi produzione, trasporto, utilizzo e riciclaggio dei veicoli stessi”. Di conseguenza, Mazda si è attivamente impegnata in diverse iniziative per le zero emissioni di carbonio.

Per raggiungere la neutralità al carbonio entro il 2035 nei propri stabilimenti in tutto il mondo, Mazda continuerà a lavorare a stretto contatto con i suoi partner e si concentrerà su tre aree: risparmio energetico, passaggio alle energie rinnovabili, introduzione di combustibili carbon neutral per i trasporti al proprio interno.

La prima area si concentra sugli sforzi di risparmio energetico durante i processi di produzione dei veicoli, che emettono grandi quantità di CO2. Fra questi ci sono la riduzione dell’energia termica attraverso lo sviluppo di vernici a polimerizzazione a bassa temperatura e il miglioramento dell’efficienza di trasformazione dell’energia ottimizzandone la tecnologia di trattamento.

Per quanto riguarda la seconda area, cioè il passaggio alle energie rinnovabili, Mazda riconosce l’importanza non solo di compiere passi avanti verso la neutralità al carbonio dell’Azienda, ma anche di contribuire alla crescita dell’economia locale in cui hanno sede i suoi stabilimenti. Inoltre, Mazda sta prendendo in considerazione varie forme di decarbonizzazione, come la generazione di energia a emissioni di carbonio ridotte/zero nei propri impianti e l’approvvigionamento di elettricità da fornitori di energia rinnovabile.

Per l’introduzione di combustibili carbon neutral, la terza area, Mazda sta lavorando per impiegare per i trasporti al proprio interno dei combustibili ad emissioni zero di carbonio, nell’ambito della Hiroshima Council for Automotive Industry-Academia-Government Collaboration, che promuove l’uso effettivo dei biocarburanti di prossima generazione. Inoltre, Mazda sfrutterà le iniziative condotte in Giappone e le utilizzerà come base per implementare l’approccio ottimale per ciascuna struttura al di fuori del proprio Paese.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Bergami (AlfaSigma): “Cultura, sport e benessere nel nostro piano di sostenibilità”

Durante la seconda giornata della decima edizione del Salone della CSR, la manifestazione dedicata ai temi della responsabilità sociale d’impresa...
Read More

De Donato (Gori Acque): “Le utility attori della transizione ecologica”

(Adnkronos) - Le utility tra i protagonisti della decima edizione del Salone della Csr, in corso all’Università Bocconi di Milano. ...
Read More

Colle (Gruppo CAP): “Contesto complesso che può essere motore di innovazione”

(Adnkronos) - Al Salone della Csr 2022 le strategie di sostenibilità nel mondo delle utiities.  LE ULTIME NOTIZIE (AdnKronos)
Read More

Bergamo e Brescia capitali della cultura, oltre 100 progetti e 500 iniziative

Oltre 100 progetti e 500 iniziative nelle aree tematiche più importanti della cultura, del welfare, dell’innovazione, della sostenibilità e del...
Read More
Bergamo e Brescia capitali della cultura, oltre 100 progetti e 500 iniziative

Scaraventa a terra 2 statue nei Musei Vaticani: bloccato turista

Ha scaraventato a terra due sculture all'interno dei Musei Vaticani a Roma. Il turista è stato fermato e portato negli...
Read More
Scaraventa a terra 2 statue nei Musei Vaticani: bloccato turista

Coldplay rinviano concerti: Chris Martin non sta bene

Chris Martin è malato e i Coldplay rinviano i concerti. Il cantante della band "è affetto da una grave infezione...
Read More
Coldplay rinviano concerti: Chris Martin non sta bene

Trapani, neonato abbandonato: si cerca la mamma

Continuano le indagini dei carabinieri di Trapani per risalire all'identità della mamma che ieri ha abbandonato un neonato dentro un...
Read More
Trapani, neonato abbandonato: si cerca la mamma

Cancro endometrio, in Italia la prima immunoterapia su misura

L'immunoterapia segna un gol decisivo contro il cancro dell'utero, per la precisione contro i tumori dell'endometrio, che coprono la quasi...
Read More
Cancro endometrio, in Italia la prima immunoterapia su misura

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends