Connect with us

News

Violenza sessuale di gruppo su giovane, 3 arresti nel foggiano




Avrebbero convinto una donna a salire sulla loro auto, appena fuori da un locale di San Giovanni rotondo, in provincia di Foggia, e poi l’avrebbero violentata. Tre giovani, poco più che ventenni (due sono di San Giovanni Rotondo ed uno della vicina San Marco in Lamis), sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione della città dauna, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Foggia, su richiesta della Procura della Repubblica. L’accusa è di violenza sessuale di gruppo. Su di loro pendono gravi indizi di colpevolezza.

Alla luce della ricostruzione dei fatti emersa in fase di indagini, i tre giovani, dopo aver trascorso amichevolmente alcuni momenti insieme alla vittima, appena conosciuta, avrebbero abusato di lei. In particolare, la sera del 27 gennaio scorso, appena fuori dal locale, i tre ragazzi, ognuno con un proprio ruolo, avrebbero tentato di convincere la giovane vittima a salire a bordo dell’auto guidata da uno di loro. La donna, nel tentativo di sottrarsi, sarebbe stata spintonata, strattonata e palpeggiata, nonché sollevata di peso e caricata all’interno della vettura. Nell’abitacolo sarebbero avvenute le violenze sessuali più gravi da parte di uno di essi alla presenza degli altri due.

Giunti in una zona buia e periferica, i tre giovani avrebbero fatto scendere la vittima dalla macchina e, dopo averla minacciata e abusata nuovamente, l’avrebbero colpita con calci e pugni. Le indagini svolte dalla Procura della Repubblica e dai carabinieri della Stazione a seguito della denuncia presentata dalla donna hanno portato all’acquisizione di gravi indizi di colpevolezza (riconosciuti dal gip del tribunale) a carico dei tre, sottoposti alla misura cautelare della custodia in carcere.

“Va precisato che la posizione delle persone arrestate è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che le stesse, sebbene siano state attinte da gravi indizi di colpevolezza in relazione ai reati per i quali si procede, non possono essere considerate colpevoli sia alla condanna definitiva”, si legge in una nota dei carabinieri.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina: pericolo centrale Zaporizhzhia: “Veicoli russi in sala turbine”

Resta alta la paura per la situazione attorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia dopo giorni di scambi di accuse tra...
Read More
Ucraina: pericolo centrale Zaporizhzhia: “Veicoli russi in sala turbine”

G20 in Indonesia a Novembre, Putin e Xi parteciperanno

Il presidente russo Vladimir Putin e quello cinese Xi Jinping parteciperanno al summit del G20 che si terrà a novembre...
Read More
G20 in Indonesia a Novembre, Putin e Xi parteciperanno

Elezioni politiche, Cinquestelle: online risultati liste dei candidati

Parlamentarie M5S, pubblicati sul sito i risultati della votazione online del Movimento del 16 agosto scorso e la lista dei...
Read More
Elezioni politiche, Cinquestelle: online risultati liste dei candidati

Salman Rushdie: aggressore compare in Tribunale, si dichiara non colpevole

L'uomo accusato di aver accoltellato Salman Rushdie venerdì scorso nella parte occidentale dello stato di New York si è dichiarato...
Read More
Salman Rushdie: aggressore compare in Tribunale, si dichiara non colpevole

Ucraina, Zelensky: “Visita Erdogan messaggio potente di sostegno”

"La visita del presidente turco in Ucraina è un potente messaggio di sostegno da parte di un Paese così forte"....
Read More
Ucraina, Zelensky: “Visita Erdogan messaggio potente di sostegno”

Conference League, andata playoff: Fiorentina batte il Twente 2-1

Finisce 2-1 al Franchi tra Fiorentina e Twente la gara di andata del playoff di Conference League. Viola subito in...
Read More
Conference League, andata playoff: Fiorentina batte il Twente 2-1

Europei atletica 2022, Salto in alto: Tamberi conquista l’oro

Gianmarco Tamberi medaglia d’oro nel salto in alto agli Europei di atletica leggera 2022 a Monaco di Baviera. L’azzurro, campione...
Read More
Europei atletica 2022, Salto in alto: Tamberi conquista l’oro

Milano, drogato e senza patente: arrestato chi ha ucciso bimbo di 11 anni in bici

Nour Amdouni, il giovane che la sera dello scorso 9 agosto ha investito e ucciso Mohanad Moubarak, 11 anni, mentre...
Read More
Milano, drogato e senza patente: arrestato chi ha ucciso bimbo di 11 anni in bici

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends