Connect with us

Primo Piano

Contanti: nuove regole e sanzioni con i limiti imposti da gennaio 2022




Nuova stretta sui contanti a partire dal 1° gennaio 2022. Più pagamenti tracciabili e sempre meno denaro contante è l’obiettivo dell’entrata in vigore dei nuovi limiti all’uso di banconote. E della conseguente modifica delle sanzioni per chi non rispetta le regole. La nuova soglia era già prevista da tempo, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge numero 157 del 2019, ricorda laleggepertutti.it. Recentemente, è stata confermata dal ministero dell’Economia e delle Finanze. Quindi, è stato ufficializzato che per i contanti cambia la soglia dei pagamenti portandola da 1.999,99 euro a 999,99. La precisione è importante perché può costare una sanzione: pagare 999,99 euro in contanti dal primo giorno del 2022 è lecito, pagare 1.000 euro, cioè un centesimo in più, no.

La nuova soglia dei contanti a 999,99 euro viene applicata per qualsiasi tipo di pagamento, cioè di passaggio di denaro tra persone fisiche o giuridiche. Questo significa che non solo l’acquisto di un bene o la prestazione di un professionista ma anche una donazione o un prestito a un figlio per una cifra di almeno 1.000 euro dovrà essere giustificato ed effettuato con un tipo di pagamento tracciabile, come un bonifico. Tuttavia, nulla cambia per quanto riguarda prelievi e versamenti in banca, poiché non si tratta di trasferimenti di denaro tra due soggetti diversi ma di movimenti che interessano una sola persona. Per capirci, sarà perfettamente lecito andare in banca a ritirare 1.500 euro. Quello che non verrà consentito è di utilizzarli tutti insieme per fare un solo pagamento. Potranno essere tenuti in casa per essere spesi un po’ alla volta entro la soglia stabilita.

Lo stesso vale per i versamenti. Poniamo il caso di chi ha ricevuto in contanti per la propria attività 500 euro, poi 400 euro e poi ancora 600 euro. In totale, 1.500 euro che possono essere versati insieme sul proprio conto corrente. Non viola le regole sull’uso dei contanti nemmeno fare ‘un po’ e un po’’, cioè fare un pagamento di almeno 1.000 euro utilizzando sia il cash sia uno strumento tracciabile. Ad esempio, per pagare un servizio che costa 1.800 euro è permesso consegnare al professionista 900 euro in contanti e 900 euro con un assegno, con la carta di credito o con un bonifico. L’importante è che la somma in contanti resti sempre al di sotto del limite di 999,99 euro.

Contanti: le sanzioni per i trasgressori

La nuova soglia di pagamenti in contanti deve essere rispettata non solo da chi paga ma anche da chi riceve il denaro: entrambi possono essere puniti nel caso in cui venga superato il limite di 999,99 euro. La legge prevede che con l’abbassamento del limite dei contanti diminuisca anche la sanzione minima. In sostanza: dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, la soglia per i pagamenti in cash è di 1999,99 euro, mentre la sanzione minima applicabile in caso di trasgressione (minima, non fissa) è di 2.000 euro. Ora, con il limite a 999,99 euro dal 1° gennaio 2022 il minimo edittale scenderà a 1.000 euro. Regola, però, non valida per i professionisti o per chiunque non segnali le irregolarità alle direzioni territoriali: in tal caso, la sanzione resta fissata da 3.000 a 15.000 euro, quindi con una soglia minima pari al triplo rispetto a quella prevista per chi commette la violazione.

Va detto, però, che sia chi trasgredisce la regola sull’uso dei contanti, sia chi non comunica l’irregolarità essendo tenuto a farlo può beneficiare dell’oblazione, anche se in maniera diversa. Per chi commette l’infrazione, la sanzione passerà da un minimo di 4.000 euro a 2.000 euro. Invece, chi deve comunicare un’irregolarità, sulla base delle attuali e future disposizioni, continuerà a pagare un minimo di 5.000 euro, pari ad 1/3 del massimo.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Usa-Cina tensione su Taiwan, Biden: “Strategia non è cambiata”


La politica statunitense di ambiguità strategica verso Taiwan non è cambiata. Lo ha chiarito il presidente americano Joe Biden, a...
Read More
Usa-Cina tensione su Taiwan, Biden: “Strategia non è cambiata”

Bruce Springsteen: il Boss torna in tour e ci sono tre date in Italia nel 2023


Il 2023 vedrà il ritorno in tour di Bruce Springsteen and The E Street Band, anche in Italia. La serie...
Read More

Strage di Capaci, perquisizione Dia redazione Report e per inviato Mondani


Perquisizione della Dia "su mandato della Procura di Caltanissetta, presso l'abitazione dell'inviato di Report Paolo Mondani" e nella redazione di...
Read More
Strage di Capaci, perquisizione Dia redazione Report e per inviato Mondani

Vicenza, malore in volo: pilota atterra e muore. Salvo il passeggero


Si è sentito male durante il volo ed è riuscito ad atterrare prima di perdere la vita, salvando così il...
Read More
Vicenza, malore in volo: pilota atterra e muore. Salvo il passeggero

Lavrov: “Non conosce la storia chi vuole sconfitta Russia”


I politici occidentali che affermano che la Russia deve essere sconfitta sanno poco della storia. Lo ha affermato il ministro...
Read More
Lavrov: “Non conosce la storia chi vuole sconfitta Russia”

Ucraina, ex presidente Yanukovich condannato per tradimento


L'ex presidente ucraino, Viktor Yanukovich, è stato condannato in contumacia per tradimento. Lo ha riferito il Guardian, precisando che Yanukovich,...
Read More
Ucraina, ex presidente Yanukovich condannato per tradimento

Taiwan, Biden fa arrabbiare i cinesi: “Usa stanno giocando con il fuoco”


Gli Usa stanno "giocando con il fuoco" e "si bruceranno". Lo ha affermato Zhu Fenglian, portavoce dell'Ufficio per gli affari...
Read More
Taiwan, Biden fa arrabbiare i cinesi: “Usa stanno giocando con il fuoco”

Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito, Pd cresce e Lega cala


Fratelli d'Italia primo partito, il Pd cresce e si avvicina. Lega in calo, M5S sale. E' il quadro del sondaggio...
Read More
Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito, Pd cresce e Lega cala

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends