Connect with us

Published

on

Controlli e sanzioni dei carabinieri dei Nas legati al green pass obbligatorio. Il comando dei carabinieri per la tutela della salute ha avviato una campagna di controllo a livello nazionale nei servizi di ristorazione, palestre e piscine coperte, centri ricreativi e sale gioco e scommesse, al fine di appurare la corretta applicazione delle procedure di ammissione legate al green pass. Ad oggi sono state 37 le sanzioni contestate, delle quali 19 ai gestori di ristoranti, bar, palestre, sale scommesse e sale giochi per non aver accertato il possesso del passaporto sanitario, ammettendo i clienti a consumare nei tavoli all’interno dei locali o consentendone l’accesso senza verifica. Ulteriori 18 violazioni sono state applicate nei confronti dei clienti e delle utenze per mancato possesso del green pass.

Tre quarti delle sanzioni scattate nel corso dei controlli sono riconducibili a servizi di ristorazione, quali ristoranti, pizzerie e bar. Il resto a palestre (24%) e presso sale gioco e scommesse (11%): in diverse ispezioni in tre palestre di Viareggio (Lucca), Camaiore (Lucca) e Cervignano del Friuli (Udine), i Nas di Livorno e Udine hanno multato i 3 titolari delle attività e 6 frequentatori senza green pass, sorpresi ad allenarsi all’interno delle struttura. Il Nas di Cremona ha contestato 4 sanzioni a seguito di mancate verifiche sugli accessi in assenza di green pass in una paninoteca di una nota catena internazionale di fast-food di Castelpusterlengo e in un esercizio di ristorazione di una nota azienda italiana di ristoranti tex-mex.

Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per 14.800 euro. Oltre alla verifica della certificazione verde Covid, i controlli dei Nas hanno riguardato, nello stesso frangente, anche la corretta applicazione delle restanti misure di contenimento alla diffusione pandemica, contestando 102 violazioni nei confronti di bar, ristoranti, centri ricreativi e turistici per mancato uso delle mascherine, assenza di informazioni agli utenti, mancanza della distanza interpersonale e svolgimento di attività non consentite. Tra queste si segnala l’intervento dei carabinieri in una discoteca in provincia di Cremona, nella quale si ballava come nulla fosse, peraltro senza rispettare la distanza. A conclusione dell’ispezione, è stato multato il gestore e disposta l’immediata sospensione dell’attività.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Fiorentina sconfitta dall’Olympiacos 1-0 nella Finale di Conference League


El Kaabi segna al 116' regalando la vittoria all'Olympiacos. Per la Fiorentina è il secondo k.o. consecutivo in finale La...
Read More
Fiorentina sconfitta dall’Olympiacos 1-0 nella Finale di Conference League

Via libera Senato ad Articoli 3 e 4 del Ddl Casellati sul Premierato


Si potranno sciogliere le Camere anche durante il semestre bianco. Inoltre, non sarà più necessaria la controfirma per alcuni atti...
Read More
Via libera Senato ad Articoli 3 e 4 del Ddl Casellati sul Premierato

Neonato trovato morto tra gli scogli, fermata la madre della ragazza 13enne


Una donna di 40 anni, madre della ragazza 13enne che ha partorito il neonato trovato morto in uno zaino abbandonato...
Read More
Neonato trovato morto tra gli scogli, fermata la madre della ragazza 13enne

Processo Appello Bis Omicidio di Desiree Mariottini: condanne ridotte


I giudici della Corte di Assise d’Appello di Roma hanno ridotto le condanne per i tre imputati dell'omicidio di Desiree...
Read More
Processo Appello Bis Omicidio di Desiree Mariottini: condanne ridotte

New York: giuria in camera di consiglio nel processo contro Donald Trump


Il giudice Juan Merchan ha consegnato il caso alla giuria, che dovrà decidere se l'ex presidente Donald Trump è colpevole...
Read More
New York: giuria in camera di consiglio nel processo contro Donald Trump

Omicidio Michelle Causo: perizia psichiatrica, imputato capace di intendere e volere


Una perizia psichiatrica nel caso dell'omicidio di Michelle Causo a Roma, condotta dal tribunale dei Minori, ha stabilito che il...
Read More
Omicidio Michelle Causo: perizia psichiatrica, imputato capace di intendere e volere

Biden valuta revoca limitazioni uso armi da parte di Kiev 


Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, sta considerando la revoca delle restrizioni sull'uso delle armi americane a breve raggio...
Read More
Biden valuta revoca limitazioni uso armi da parte di Kiev 

Finale Conference League: dove vedere in tv e streaming Olympiakos-Fiorentina


La Fiorentina affronta l'Olympiakos nella finale di Conference League, con l'obiettivo di conquistare un trofeo europeo dopo oltre sei decenni...
Read More
Finale Conference League: dove vedere in tv e streaming Olympiakos-Fiorentina

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza