Connect with us

Economia

Pace fiscale, ultimi giorni (max 9/8) per pagare rate rottamazione-saldo stralcio



Ultimi giorni per pagare le rate della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio” scadute a febbraio e marzo 2020 e non ancora versate. L’Agenzia delle Entrate Riscossione spiega che saranno considerati validi i pagamenti effettuati entro il prossimo 9 agosto, in considerazione della possibilità concessa dalla legge di avvalersi anche dei giorni di tolleranza aggiuntivi rispetto al termine di pagamento fissato al 31 luglio 2021. Per non perdere i benefici della definizione agevolata, infatti, la legge di conversione del Decreto Sostegni-bis (Legge n. 106/2021) prevede la possibilità di pagare le rate non ancora versate nel 2020 in quattro mesi.

LE SCADENZE – L’Agenzia informa nel dettaglio: entro il 31 luglio 2021 le rate scadute il 28 febbraio 2020 (rottamazione-ter) e 31 marzo 2020 (saldo e stralcio); entro il 31 agosto 2021 la rata scaduta il 31 maggio 2020 (rottamazione-ter); entro il 30 settembre 2021 le rate scadute il 31 luglio 2020 (rottamazione-ter e saldo e stralcio); entro il 31 ottobre 2021 la rata scaduta il 30 novembre 2020 (rottamazione-ter). La stessa legge di conversione prevede inoltre che per il pagamento delle rate in scadenza nel 2021 c’è tempo fino al prossimo 30 novembre. Per ogni scadenza è prevista la possibilità di effettuare il pagamento avvalendosi anche dei 5 giorni di tolleranza aggiuntivi concessi dalla legge. In caso di pagamenti oltre i termini previsti o per importi parziali, verranno meno i benefici della misura agevolata e i versamenti già effettuati saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute.

COME PAGARE – È possibile pagare presso la propria banca, agli sportelli bancomat (Atm) abilitati ai servizi di pagamento Cbill, con il proprio internet banking, agli uffici postali, nei tabaccai aderenti a Banca 5 SpA e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, sul portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e con l’App Equiclick tramite la piattaforma PagoPa. Si può pagare anche direttamente agli sportelli ma esclusivamente su appuntamento da prenotare sul sito nella sezione “Prenota ticket”. Infine, è possibile effettuare il versamento mediante compensazione con i crediti Relazioni Esterne e Governance Relazioni con i Media 2 commerciali non prescritti, certi, liquidi ed esigibili (c.d. crediti certificati) maturati per somministrazioni, forniture, appalti e servizi nei confronti della Pubblica Amministrazione.

L’Agenzia delle Entrate Riscossione indica inoltre che chi non è più in possesso della “Comunicazione delle somme dovute”, inviata nel 2019 dall’Agenzia delle entrate-Riscossione a seguito dell’adesione, contenente il dettaglio di quanto dovuto e i bollettini di pagamento, può richiederne una copia direttamente sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it, nelle pagine dedicate ai provvedimenti di “rottamazione-ter” e “saldo e stralcio”, senza necessità di pin e password, e riceverla via email insieme ai relativi bollettini.

Chi è in possesso delle credenziali per accedere all’area riservata del sito (Cie, Spid, credenziali rilasciate dall’Agenzia delle Entrate, credenziali Inps e Cns) può scaricare direttamente il documento dall’Area riservata del sito e contestualmente procedere al pagamento con il servizio Paga-online. Inoltre, se non si intende effettuare l’intero versamento di quanto dovuto, si può utilizzare il servizio “Conti tu” che permette di selezionare solo alcune delle cartelle e avvisi che si vogliono effettivamente pagare in forma agevolata tra quelli contenuti nella “Comunicazione”, ricalcolare l’importo e stampare i nuovi bollettini.

Infine, sul sito di Agenzia Riscossione è possibile anche utilizzare il servizio che consente di verificare la presenza, tra gli importi da pagare in definizione agevolata, di carichi potenzialmente annullabili in base ai requisiti di legge fissati dal decreto Sostegni (D.L. n. 41/2021) per lo “stralcio-debiti”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Media elvetici: “Patriarca Kirill era una spia del Kbg in Svizzera”


Il Patriarca Russo Kirill è stato accusato di essere una spia del KGB negli anni '70 in Svizzera, secondo due...
Read More
Media elvetici: “Patriarca Kirill era una spia del Kbg in Svizzera”

In Gran Bretagna i pesticidi stanno decimando gli usignoli


Secondo uno studio pubblicato dall’Università del Sussex, l’uso di pesticidi nei giardini delle case private sta contribuendo al declino della...
Read More

Mondiali sci 2023, fantastica Brignone: oro in combinata donne


Federica Brignone ha vinto la medaglia d'oro nella combinata femminile, prima prova dei Mondiali di sci 2023 sulle nevi francesi...
Read More
Mondiali sci 2023, fantastica Brignone: oro in combinata donne

Sanremo 2023, ecco i cantanti divisi tra prima e seconda serata


Domani 7 febbraio sul palco di Sanremo 2023 Anna Oxa, Ariete, Colla Zio, Coma Cose, Cugini di Campagna, Elodie, Gianluca...
Read More
Sanremo 2023, ecco i cantanti divisi tra prima e seconda serata

Diminuiscono gli incendi boschivi in Colombia


Gli incendi boschivi in Colombia sono diminuiti del 70% nei primi 30 giorni del 2023 rispetto allo stesso periodo dell'anno...
Read More

Sanremo 2023, messaggio di Zelensky letto da Amadeus


Il presidente dell'Ucraina Volodymir Zelensky non invierà un video a Sanremo 2023, ma un testo" che sarà letto sul palco...
Read More
Sanremo 2023, messaggio di Zelensky letto da Amadeus

Terremoto Turchia, Erdogan: “E’ il più forte dal 1939”


''E' stato il terremoto più forte dal 1939''. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan intervenendo a una...
Read More
Terremoto Turchia, Erdogan: “E’ il più forte dal 1939”

Terremoto a Cipro, forte scossa dopo ‘piccoli tsunami’


Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.6 della scala Richter è stata registrata oggi a Cipro, dopo il sisma...
Read More
Terremoto a Cipro, forte scossa dopo ‘piccoli tsunami’

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza