Connect with us

Economia

Rottamazione Ter, scade la rata di maggio 2020: come pagare




Il prossimo 31 agosto scade il termine per il pagamento della rata della ‘rottamazione-ter’ originariamente prevista per maggio 2020. Il termine per il versamento è fissato dalla legge di conversione del Decreto Sostegni-bis (Legge n. 106/2021) che ha concesso ai contribuenti la facoltà di effettuare i pagamenti delle rate scadute lo scorso anno ripartendoli nei mesi di luglio, agosto, settembre e ottobre 2021 e mantenere così i benefici previsti dalla definizione agevolata. La stessa legge di conversione prevede inoltre che il pagamento delle rate in scadenza nel 2021 sia invece effettuato integralmente entro il prossimo 30 novembre. Lo rende noto l’Agenzia delle Entrate – Riscossione.

Per ogni scadenza è prevista la possibilità di effettuare il pagamento avvalendosi anche dei 5 giorni di tolleranza aggiuntivi concessi dalla legge. In caso di pagamenti oltre i termini previsti o per importi parziali, verranno meno i benefici della definizione agevolata e i versamenti già effettuati saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute. Per effettuare il pagamento dovranno essere utilizzati i bollettini contenuti nella “Comunicazione delle somme dovute” già in possesso dei contribuenti, riferiti all’originaria scadenza di maggio 2020.

COME E DOVE PAGARE: È possibile pagare presso la propria banca, agli sportelli bancomat (Atm) abilitati ai servizi di pagamento Cbill, con il proprio internet banking, agli uffici postali, nei tabaccai aderenti a Banca 5 SpA e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, sul portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e con l’App Equiclick tramite la piattaforma PagoPa. Si può pagare anche direttamente agli sportelli ma esclusivamente su appuntamento da prenotare sul sito nella sezione “Trova lo sportello e prenota”. Infine, è possibile effettuare il versamento mediante compensazione con i crediti commerciali non prescritti, certi, liquidi ed esigibili (c.d. crediti certificati) maturati per somministrazioni, forniture, appalti e servizi nei confronti della Pubblica Amministrazione.

INFORMAZIONI E SERVIZI ONLINE: chi non è più in possesso della ‘Comunicazione delle somme dovute’, inviata nel 2019 dall’Agenzia delle entrate-Riscossione a seguito dell’adesione e contenente il dettaglio di quanto dovuto e i bollettini di pagamento, può richiederne una copia direttamente sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it, nelle pagine dedicate ai provvedimenti di ‘rottamazione-ter’ e ‘saldo e stralcio’, senza necessità di pin e password, e riceverla via email insieme ai relativi bollettini. Chi è in possesso delle credenziali per accedere all’area riservata del sito (Cie, Spid, credenziali rilasciate dall’Agenzia delle entrate, credenziali Inps e Cns) può scaricare direttamente il documento dall’Area riservata del sito e contestualmente procedere al pagamento con il servizio Paga-online. Inoltre, se non si intende effettuare l’intero versamento di quanto dovuto, si può utilizzare il servizio ‘Conti tu’ che permette di selezionare solo alcune delle cartelle e avvisi che si vogliono effettivamente pagare in forma agevolata tra quelli contenuti nella ‘Comunicazione’, ricalcolare l’importo e stampare i nuovi bollettini. Sul sito di Agenzia Riscossione è possibile anche utilizzare il servizio che consente di verificare la presenza, tra gli importi da pagare in definizione agevolata, di carichi potenzialmente annullabili in base ai requisiti di legge fissati dal decreto Sostegni (D.L. n. 41/2021) per lo ‘stralcio-debiti’.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Il Monastero dei benedettini punta alla svolta green


Finanziato un nuovo piano per la rigenerazione e la valorizzazione del patrimonio culturale del Monastero dei benedettini di Catania: si...
Read More

Esame patente moto (A3), quali le novità da metà agosto


Ottenere la patente per guidare la moto (categoria A3) ora è più semplice. La nuova normativa ha eliminato infatti l’esame...
Read More
Esame patente moto (A3), quali le novità da metà agosto

Zaporizhzhia, ancora sotto attacco: Russia-Ucraina si accusano a vicenda


Un nuovo attacco contro la centrale nucleare di Zaporizhzhia (Znpp) è stato denunciato sia da russi che ucraini, che si...
Read More
Zaporizhzhia, ancora sotto attacco: Russia-Ucraina si accusano a vicenda

10 buoni motivi per fare un viaggio a piedi


Primo: camminare aiuta a liberare la mente dagli stress facendo emergere la soluzione ai problemi e a scaricare l’energia negativa...
Read More

Nas: “Piscine piene di batteri fecali”, chiusi 10 parchi acquatici


Strutture abusive o con acqua contaminata da batteri fecali: sono 10 i parchi acquatici chiusi dai carabinieri dei Nas, che...
Read More
Nas: “Piscine piene di batteri fecali”, chiusi 10 parchi acquatici

L’impronta ambientale degli alimenti confezionati


L’università di Oxford ha condotto uno studio su 57mila alimenti venduti nei supermercati britannici e irlandesi per capire quale sia...
Read More

Virus Usutu: rilevati primi 2 casi in Italia, sono asintomatici


Primi due casi asintomatici di Usutu virus in Italia, segnalati in Friuli-Venezia Giulia. E' quanto riferisce l'ultimo bollettino dell'Istituto superiore...
Read More
Virus Usutu: rilevati primi 2 casi in Italia, sono asintomatici

Conserve Italia, confezioni sempre più sostenibili


Packaging sempre più sostenibile per Conserve Italia che punta sul Tetra Recart, le confezioni dalla tipica forma a parallelepipedo, a...
Read More

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends