LiberoReporter

La ‘pastasciutta di Bonucci’ arriva nel ristorante italiano a Wembley




Si potrebbe chiamare ”after match special” la ”pastasciutta di Bonucci”, in onore del difensore della nazionale che ieri sera, per zittire i tifosi inglesi dopo la vittoria dell’Italia agli Europei, ha detto ‘‘ne dovete mangiare ancora di pastasciutta!” (Video). Un piatto ad hoc, ”una bella idea” per ricordare la vittoria italiana agli Europei nel ristorante ‘Pasta Remoli Wembley Park’ di Simone Remoli, fondatore di ‘Pasta Remoli Holding’. Il locale si trova proprio di fronte allo stadio di Wembley e all’Adnkronos Remoli racconta che molti dei cori dei tifosi inglesi erano rivolti proprio verso il suo ristorante.

”Ieri sera i tifosi inglesi hanno cantato per tutta la partita un inno imbecille, un inno volgare”, con riferimento ai tortellini, “era un coro iniziato fuori dallo stadio e diretto verso di noi, verso il nostro ristorante che sta proprio davanti alle scale dello stadio di Wembley. Un coro che è continuato dentro lo stadio e che è stato concluso da Bonucci”, racconta Remoli. Che afferma: ”Noi italiani ci siamo un po’ aiutati a distanza”.

”Io sono romanista, quindi a livello agonistico con Bonucci siamo acerrimi nemici, ma ieri giocavano tutti per la mia squadra, la nostra nazionale, e la sua frase sulla pasta è stata perfetta”, prosegue. Nel suo ristorante Remoli offre diversi tipi di pasta fresca che cuochi italiani producono tutti i giorni, da abbinare a diverse salse e formaggi. Ora resta solo da decidere la combinazione vincente, in onore degli Europei. ”Perché la pasta è meglio del fish and chips. E anche dei tortellini”, scherza Remoli.

”Era una partita sentitissima, la sentivi sulla pelle. Vivendo qua da 15 anni so che se avessero vinto loro per noi italiani sarebbe stata una tragedia”, ha aggiunto Remoli, spiegando che ”loro vivono il calcio in maniera totale” e per questo ”ho deciso di chiudere le porte dei miei ristoranti nel pomeriggio prima della partita e con tutti i ragazzi siamo andati a vedere la finale davanti a un megaschermo”. Niente stadio, quindi, ”perché temevano le conseguenze”.

Alla fine, ”non ho subito alcun danno al ristorante, ma avevo aumentato l’assicurazione sui vetri. La tensione era altissima”, spiega, dicendo che ”il council di Londra mi ha consigliato di chiudere verso le 16” e allo stesso tempo ”mi ha garantito la polizia a protezione del locale” e così è stato. Perché ”già verso le 16 ” prima del fischio di inizio, ”abbiamo cominciato a sentire un po’ di tensione, il livello dell’alcol era iniziato a salire e i tifosi cominciavano a colpire sui vetri del locale”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

EuroVolley: dopo le ragazze anche l’Italia maschile è campione d’Europa


Una partita in rincorsa, conclusasi con un quinto set iniziato male e finito nel migliore dei modi: siamo campioni d'Europa...
Read More
EuroVolley: dopo le ragazze anche l’Italia maschile è campione d’Europa

Serie A: Juve-Milan 1-1, Rebic risponde a Morata


Juventus e Milan pareggiano per 1-1 nel posticipo domenicale della quarta giornata di Serie A, disputato all'Allianz Stadium di Torino....
Read More
Serie A: Juve-Milan 1-1, Rebic risponde a Morata

Milano, accoltellato alla gola a Cesano Boscone: morto 36enne


Un uomo è morto questo pomeriggio dopo essere stato accoltellato a Cesano Boscone nel milanese. Alle 16:40 circa, in seguito...
Read More
Milano, accoltellato alla gola a Cesano Boscone: morto 36enne

Serie A, Verona-Roma 3-2: primo ko ma Mourinho non ne fa un dramma


Il Verona batte 3-2 la Roma in un match della quarta giornata di Serie A disputato allo stadio 'Bentegodi' della...
Read More
Serie A, Verona-Roma 3-2: primo ko ma Mourinho non ne fa un dramma

Eitan rapito, zia paterna arrivata in Israele. Prima udienza anticipata a giovedì


Aya, la zia paterna di Eitan Biran, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, è arrivata in Israele. Lo rende noto...
Read More
Eitan rapito, zia paterna arrivata in Israele. Prima udienza anticipata a giovedì

Mondiale cronometro, bis in Belgio per Filippo Ganna: l’italiano è ancora campione:


Filippo Ganna si conferma campione del mondo nella cronometro individuale in Belgio. Il 25enne piemontese, campione olimpico nell'inseguimento a squadre...
Read More
Mondiale cronometro, bis in Belgio per Filippo Ganna: l’italiano è ancora campione:

Scontro tra moto sulla Frosinone-mare, 3 morti


Tre motociclisti sono morti e altri tre sono rimasti feriti in un incidente sulla Frosinone Mare in provincia di Latina....
Read More
Scontro tra moto sulla Frosinone-mare, 3 morti

Maltempo in Lombardia, sottopassi allagati nel varesotto


Maltempo in Lombardia, da stamattina i vigili del fuoco stanno intervenendo nel varesotto per interventi connessi all'ondata di maltempo che...
Read More
Maltempo in Lombardia, sottopassi allagati nel varesotto
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends