LiberoReporter

Superlega, Uefa dichiara guerra ai club: “Siete soli contro tutti”




“Tutti i governi sono con noi, tutti i tifosi, tutti i media”. Aleksander Ceferin, presidente della Uefa, non cita mai la Superlega nel suo discorso d’apertura al congresso di Montreaux. Ma spara ad alzo zero contro i 12 club che hanno annunciato la nascita del nuovo torneo e fa riferimento a “un tentativo di destabilizzare il nostro sport da parte di un gruppo ristretto di individui”.

“Per qualcuno, i tifosi sono diventati consumatori. I fans sono clienti, la competizione è un prodotto. Prima delle partite non guardano le formazioni, ma i follower su twitter.
Dopo il fischio finale non guardano la classifica ma le visualizzazioni e il valore delle azioni. L’eliminazione dalla Champions League per qualcuno non è un fallimento sportivo ma un rischio industriale che non si vuole più affrontare. Qualcuno non vuole arricchire il palmares con trofei ma il conto in banca con i soldi. L’egoismo sta sostituendo la solidarietà, il denaro è più importante della gloria”, dice Ceferin.

“Tutti i governi sono con noi, tutti i tifosi, tutti i media. Poche persone avide sono dall’altra parte. Lasceremo che si prendano il calcio? No, non glielo permetteremo. Giocheremo una partita che non possiamo perdere”, dice, rivolgendosi in particolare ai club inglesi che hanno aderito alla Superlega: “Avete commesso un grave errore”

Capitolo Financial Fair Play: “Non lo aboliremo mai. Non succederà mai. E’ grazie al financial fair play se centinaia di club hanno evitato di affondare negli ultimi mesi. Dobbiamo adattare il fair play alla nuova realtà, dobbiamo incoraggiare gli investimenti, proteggere le persone che supportano finanziariamente le società per passione. Dobbiamo correggere alcune delle ingiustizie che il Ffp potrebbe determinare indirettamente: dobbiamo farlo e lo faremo. Il calcio uscirà più forte da questa crisi”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Roma, uomo sgozzato trovato a piazzale Appio


Il cadavere di un uomo, con la gola tagliata, è stato trovato in strada a piazzale Appio a Roma. Sono...
Read More
Roma, uomo sgozzato trovato a piazzale Appio

Mascherine all’aperto dal 28 giugno: quando l’obbligo rimane e quando no


Cade l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto a partire da lunedì prossimo, 28 giugno. L'ufficializzazione delle nuove disposizioni arriva con...
Read More
Mascherine all’aperto dal 28 giugno: quando l’obbligo rimane e quando no

La terra trema in Perù: sisma di 5,8 gradi a 100 km da Lima


Un terremoto di magnitudo 5,8 è stato registrato in Perù, con l'epicentro nelle cittadina costiera di Mala, a circa 100...
Read More
La terra trema in Perù: sisma di 5,8 gradi a 100 km da Lima

Ancora nessuna traccia del bimbo scomparso in Mugello


Sono andate avanti per tutta la notte le ricerche di Nicola Tanturli, il bimbo di nemmeno 2 anni scomparso la...
Read More
Ancora nessuna traccia del bimbo scomparso in Mugello

Covid, 45mila operatori sanitari non ancora vaccinati: scattano le sospensioni


Scattano le prime sospensioni per gli operatori sanitari che ancora non si sono vaccinati contro il coronavirus. Secondo gli ultimi...
Read More
Covid, 45mila operatori sanitari non ancora vaccinati: scattano le sospensioni

Unaitalia, oltre 50 mln investiti in sostenibilità da settore avicolo in 5 anni


Oltre cinquanta milioni di euro di investimenti green negli ultimi 5 anni. È il bilancio dell’avicoltura italiana 2020 verso gli...
Read More

Unaitalia, Antonio Forlini confermato alla presidenza


Antonio Forlini è stato confermato oggi alla presidenza di Unaitalia per il triennio 2021-2024. Il rinnovo del mandato di presidenza...
Read More

Omicidio Ciatti, scarcerato il principale indagato per scadenza termini detenzione


E' stato scarcerato il 17 giugno scorso Rassoul Bissoultanov, il ceceno indagato per l'omicidio del 22enne fiorentino Niccolò Ciatti, pestato...
Read More
Omicidio Ciatti, scarcerato il principale indagato per scadenza termini detenzione
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends