LiberoReporter

L’Oréal pioniere in test senza animali prosegue impegno su ambiente

Roma, 4 mar. – (Adnkronos)

La sicurezza e il potenziale impatto dei prodotti sull’ambiente sono alla base dell’impegno assunto da L’Oréal che già è stato pioniere nelle soluzioni alternative ai test sugli animali creando modelli di pelle ricostruita per valutare la sicurezza dei prodotti. E’ quanto emerso nel corso del ‘Transparency Summit’ del gruppo.


L’Oréal ha smesso di testare i propri prodotti sugli animali nel 1989, ben 14 anni prima che la legislazione lo imponesse. Il Gruppo si è anche impegnato per sensibilizzare la Cina sui metodi alternativi, tanto che nel 2014 le autorità locali hanno abolito i test sugli animali per i prodotti cosmetici “non funzionali” fabbricati sul mercato domestico. I progressi in tal senso continuano a susseguirsi: quest’anno il governo ha anche eliminato l’obbligo di testare sugli animali i prodotti cosmetici importati dall’estero, richiedendo un certificato che ne attesti la conformità con le buone pratiche di fabbricazione.

L’Oréal continua inoltre a migliorare il profilo ambientale delle proprie formule. Nel 1995 ha istituito un laboratorio di ricerca per valutare e definire l’impatto dei suoi prodotti sugli ecosistemi (acquatici e terrestri) e sulla biodiversità. Nell’ambito del programma “L’Oréal for the Future”, il Gruppo si impegna affinché entro il 2030 il 95% dei suoi ingredienti sia a base biologica, ottenuto da minerali presenti in grandi quantità o da processi circolari, con il 100% delle formule analizzato attraverso la piattaforma di test ambientali al fine di assicurare che non siano nocivi per la diversità degli ecosistemi delle coste e delle acque dolci.

LE ULTIME NOTIZIE

“Oltre il 70% è responsabilità dell’uomo”


"La prima considerazione è che gli incendi che stanno devastando, non solo in Italia, larghe zone verdi del Pianeta sono...
Read More

Green pass Italia: quali regole e da che età è obbligatorio


Green pass obbligatorio in Italia da domani, venerdì 6 agosto. Chi vorrà andare al ristorante al chiuso o al cinema...
Read More
Green pass Italia: quali regole e da che età è obbligatorio

Tokyo 2020: Rizza argento canoa e Paltrinieri bronzo nella 10 km nuoto


Altre due medaglie per l'Italia a Tokyo 2020. L'azzurro Manfredi Rizza ha conquistato l'argento nella canoa sprint, nel K1 200...
Read More
Tokyo 2020: Rizza argento canoa e Paltrinieri bronzo nella 10 km nuoto

Sostenibilità, su Eni.com la docu-serie ‘The Yellow Sofa’ prodotta da Adnkronos


Online, da domani, l’ultima puntata della prima serie di “The Yellow Sofa”, la docu-serie Eni prodotta da Adnkronos in collaborazione...
Read More

Tokyo 2020, bronzo di Viviani nell’Omnium di ciclismo su pista


Elia Viviani ha vinto la medaglia di bronzo nell'Omnium di ciclismo su pista delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il portabandiera...
Read More
Tokyo 2020, bronzo di Viviani nell’Omnium di ciclismo su pista

Calciomercato Inter: il gigante belga verso il Chelsea, Lukaku andrà oltremanica


Romelu Lukaku ad un passo dall'addio all'Inter e la tifoseria nerazzurra si scalda. Il centravanti belga pare destinato a passare...
Read More

Meteo: pioggia al Nord nel weekend, poi torna caldo africano


Pioggia al nord nel weekend 7 e 8 agosto prima della nuova ondata di caldo africano che investirà l'Italia. Domani...
Read More
Meteo: pioggia al Nord nel weekend, poi torna caldo africano

Tokyo 2020: arriva il settimo oro, è di Stano nella 20 chilometri di marcia


Massimo Stano ha vinto la medaglia d'oro nella 20 km di marcia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 in 1.21.05. Argento...
Read More
Tokyo 2020: arriva il settimo oro, è di Stano nella 20 chilometri di marcia
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends