LiberoReporter

Iran: Amnesty, appello per sospendere imminente esecuzione ricercatore Djalali




(AUDIO LETTURA DELL’ARTICOLO PER IPO E NON VEDENTI NEL PLAYER IN BASSO) – Amnesty International ha appreso con sgomento la notizia del trasferimento in isolamento, in vista dell’imminente esecuzione, del ricercatore irano-svedese in Medicina dei disastri Ahmadreza Djalali.

“La notizia è orribile: le autorità iraniane intendono eseguire la condanna a morte di Djalali entro una settimana. Nonostante i ripetuti appelli degli esperti delle Nazioni Unite per l’annullamento della condanna a morte e la scarcerazione, si va avanti verso questo irreversibile atto di ingiustizia.

Chiediamo al governo iraniano di fermarsi e agli stati della comunità internazionale di intervenire attraverso le loro ambasciate a Teheran”, ha dichiarato Diana Eltahawy, vicedirettrice per il Medio Oriente e l’Africa del Nord di Amnesty International.

Djalali è stato condannato a morte nell’ottobre 2017, dopo un processo clamorosamente iniquo celebrato dalla Sezione 15 del Tribunale rivoluzionario di Teheran, per “corruzione in Terra”.

Il tribunale si è basato essenzialmente su “confessioni” estorte con la tortura quando Djajali, arrestato nell’aprile 2016, era detenuto in isolamento senza avere accesso a un avvocato. Durante gli interrogatori, lo hanno minacciato di morte e lo hanno terrorizzato dicendogli che avrebbero ucciso i figli residenti in Svezia e la madre che vive in Iran.

In una lettera trapelata dalla prigione di Evin nell’agosto 2017, Djalali ha denunciato che era stato arrestato solo perché aveva rifiutato di utilizzare le sue relazioni accademiche con le istituzioni europee per fare la spia in favore dell’Iran.

Il 17 dicembre 2017, una tv di stato iraniano ha mandato in onda una “confessione” di Djalali con una voce in sottofondo che lo presentava come una “spia”.

Per due volte, dal dicembre 2017, i suoi avvocati hanno invano chiesto una revisione giudiziaria del processo.

Al contrario, il 9 dicembre 2018 hanno appreso che la prima sezione della Corte suprema aveva approvato la condanna a morte senza neanche consentire di presentare una memoria difensiva.

Nel novembre 2017 il Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle detenzioni arbitrarie ha chiesto la scarcerazione di Djalali in quanto era stato arrestato senza mandato di cattura, era stato ufficialmente incriminato dopo 10 mesi dall’arresto ed era stato “concretamente privato dell’esercizio di contestare la legalità della sua detenzione”.

(AUDIO PER IPO E NON VEDENTI)

LE ULTIME NOTIZIE

Omicidio-suicidio a Ventimiglia, spara alla ex e si suicida

Omicidio-suicidio a Ventimiglia, spara alla ex e si suicida

Ha sparato alla ex, uccidendola, poi si è tolto la vita. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi a Ventimiglia, nell’imperiese. L’uomo, un 65enne,...
Leggi tutto
Europei: gol e spettacolo a Amsterdam, Olanda-Ucraina 3-2

Europei: gol e spettacolo a Amsterdam, Olanda-Ucraina 3-2

L'Olanda batte l'Ucraina 3-2 nello spettacolare match del gruppo C di Euro2020. Gli arancioni, avanti 2-0 dopo un'ora di gioco, ad Amsterdam si...
Leggi tutto
Sparatoria Ardea, la ricostruzione della strage. Autore si toglie la vita

Sparatoria Ardea, la ricostruzione della strage. Autore si toglie la vita

Nessuna lite tra Andrea Pignani e il padre dei bambini uccisi questa mattina nel consorzio di Colle Romito ad Ardea. Secondo quanto si...
Leggi tutto
Covid: 1.390 nuovi contagi e 26 decessi, i dati dalle regioni 13 giugno

Covid: 1.390 nuovi contagi e 26 decessi, i dati dalle regioni 13 giugno

Sono 1.390 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia secondo il bollettino di oggi, 13 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri...
Leggi tutto
Israele, nasce il governo Bennett-Lapid

Israele, nasce il governo Bennett-Lapid

Con 60 voti contro 59, il governo Bennett-Lapid ha ottenuto la fiducia alla Knesset. Benjamin Netanyahu dopo 12 anni è escluso dal governo....
Leggi tutto
Berlusconi: “Al governo per taglio imposte, flat tax obiettivo finale”

Berlusconi: “Al governo per taglio imposte, flat tax obiettivo finale”

Al governo per il taglio delle imposta, la riforma fiscale è un obiettivo. No a patrimoniale e tassa di successione. Sono alcuni dei...
Leggi tutto
Europei 2021: gol di Sterling e l’Inghilterra batte la Croazia 1-0

Europei 2021: gol di Sterling e l’Inghilterra batte la Croazia 1-0

Si apre con una vittoria l'Europeo dell'Inghilterra. A Wembley la Nazionale dei 'Tre leoni' si impone 1-0 sulla Croazia nel match d'esordio nel...
Leggi tutto
M5S: Conte, “Su doppio mandato farò proposta ragionevole”

M5S: Conte, “Su doppio mandato farò proposta ragionevole”

Il doppio mandato "non è nello statuto attuale e non sarà nel nuovo statuto. E' nel codice etico, quindi quando vareremo questo nuovo...
Leggi tutto
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends