LiberoReporter

Israele bombarda postazioni e depositi filo-iraniani in Siria

Ci sarebbe almeno un morto tra i combattenti delle milizie filo iraniane e altri quattro sono stati feriti in presunti attacchi israeliani compiuti nella notte contro alcuni depositi di armi appartenenti a gruppi strettamente legati alle guardie rivoluzionarie iraniane nel sud-ovest della Siria.

I caccia israeliani hanno lanciato dei missili dallo spazio aereo libanese verso la zona centrale della Siria, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa statale SANA. Almeno otto i missili sparati verso l’aeroporto vicino a Homs e in diverse altre aree a Quneitra, nei pressi del confine israeliano. Prima delle deflagrazioni, a Sidone, in Libano, alcuni jet israeliani sono stati avvistati mentre sorvolavano la zona. Nessun commento da parte delle autorità dello Stato con la Stella di David.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends