Connect with us

Published

on

L’ex modella/cantante italiana e moglie di Sarkozy sotto indagine per presunti illeciti legati alla campagna di ritrattazioni di Takieddine

Carla Bruni è stata convocata oggi, 9 luglio, dal giudice che in Francia sovrintende l’inchiesta sulle false ritrattazioni dell’uomo d’affari franco-libanese Ziad Takieddine. La convocazione potrebbe preludere a una formale accusa, come riportato da una fonte citata da Bfmtv.

La moglie dell’ex Presidente francese Nicolas Sarkozy è sospettata di “occultamento di corruzione di testimone” e di “associazione per preparare reati di frode giudiziaria e di corruzione di agenti pubblici stranieri”. Tuttavia, il giudice potrebbe anche decidere di considerarla solo come “testimone assistito”, una posizione intermedia fra il testimone semplice e l’accusato.

L’inchiesta riguarda la campagna di comunicazione “Sauver Sarko”, lanciata nel 2020 da diverse personalità, tra cui Mimi Marchand, nota figura del gossip vicina a Bruni. La campagna mirava a far ritirare le accuse a Sarkozy di aver ricevuto finanziamenti dalla Libia di Gheddafi per la campagna elettorale del 2007, accusa per la quale Sarkozy sarà giudicato a partire da gennaio 2025.

Lo scopo era ottenere la ritrattazione di Takieddine prima attraverso i media, con un’intervista a Paris Match e una dichiarazione video su Bfmtv, e poi tramite un documento ufficiale da un notaio da inviare al magistrato. Takieddine avrebbe ricevuto oltre 600mila euro per ritirare le accuse.

Gli inquirenti sospettano che Carla Bruni, cantautrice ed ex modella di origine italiana, possa aver partecipato attivamente alla campagna. Recentemente si è esibita a Spoleto insieme al marito. Nel giugno 2021, Bruni ha cancellato tutti i messaggi scambiati con Marchand dopo l’incriminazione di quest’ultima, e avrebbe utilizzato un numero telefonico segreto per coordinare la campagna. Nicolas Sarkozy, 69 anni, ha già ricevuto due condanne per corruzione e traffico di influenza in casi separati.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza