Connect with us

Published

on

Nelle motivazioni della sentenza emessa dalla Corte d’Assise del tribunale di Reggio Emilia, emerge che la madre di Saman potrebbe essere materialmente stata lei a uccidere la figlia

Non è escluso che a uccidere materialmente Saman Abbas, la 18enne pakistana assassinata a Novellara, sia stata la madre. È quanto emerge dalle motivazioni della sentenza emessa dalla Corte d’Assise del tribunale di Reggio Emilia, che ha condannato all’ergastolo i genitori e lo zio della giovane.

Secondo quanto riportato nei documenti della Corte, non esistono prove certe che indichino Danish Hasnain, lo zio di Saman, come l’unico responsabile dell’atto che ha portato alla morte della ragazza. La scomparsa temporanea dalla vista delle telecamere di Nazia Shaheen, la madre, mentre Saman era ancora viva, alimenta il sospetto sul suo coinvolgimento nell’omicidio.

La Corte d’Assise di Reggio Emilia ha anche sollevato dubbi sul possibile coinvolgimento del padre, Shabbar Abbas, il quale è stato visto lasciare nuovamente la casa sei minuti dopo mezzanotte, tornando con uno zaino simile a quello precedentemente portato da Saman.

Sebbene restino incertezze sull’esatto ruolo di ciascun membro della famiglia nell’omicidio di Saman Abbas, la Corte ritiene che esistano numerosi indizi convergenti che implicano pienamente i genitori e lo zio nella sua morte.

Tuttavia, la Corte sottolinea che la famiglia era legata a tradizioni senza mostrare in passato segnali di violenza o intransigenza. Gli inquirenti non avevano previsto un contesto così drammatico, non essendoci stati episodi precedenti di violenza.

In merito alla fuga di Saman Abbas e alla sua relazione con Ayoub Saqib, la Corte osserva che la giovane si allontanava spesso dalla comunità per incontrare il suo connazionale, nonostante i tentativi di mediazione. Saqib è stato descritto come ostile alle regole della comunità.

LE ULTIME NOTIZIE

Joe Biden spiega all’America perché ha deciso di non candidarsi più
Il presidente Biden annuncia la sua decisione di non candidarsi per un secondo mandato e rivendica i risultati del suo...
Read More
Cibo in spiaggia: Udicon, “I gestori non possono vietarlo”
L’associazione dei consumatori Udicon ribadisce il diritto dei bagnanti a portare e consumare cibo proprio in spiaggia, anche negli stabilimenti...
Read More
Abusi in un asilo privato a Vangano: arresti per maltrattamenti su Bambini
Tre persone, tra cui la titolare e due educatrici, sono agli arresti domiciliari per maltrattamenti su bambini in un asilo...
Read More
Panico sulla funivia delle Tofane: cabina sganciata ma senza feriti
Trenta turisti spaventati a bordo della funivia sopra Cortina; la cabina si sgancia dalla stazione ma viene messa in sicurezza...
Read More
Caduta mortale in ascensore a Brindisi: indagati amministratore e manutentore
Scattano le misure interdittive per l’amministratore di condominio e il manutentore dell'ascensore coinvolti nella tragica morte di Clementina Di Tano....
Read More
Condanna per Tiziano Renzi e Laura Bovoli per false fatture nel Caso Marmodiv
Tiziano Renzi e Laura Bovoli condannati a tre anni, due mesi e 15 giorni di reclusione per false fatture. Assolti...
Read More
Elon Musk Smentisce Donazioni di 45 Milioni di Dollari alla Campagna di Trump
Elon Musk nega le notizie sui presunti 45 milioni di dollari donati per la campagna elettorale di Donald Trump, definendo...
Read More
Esplosione autobomba a Mosca: 2 feriti, indagini in corso
Un'esplosione in un parcheggio a Mosca ha ferito due persone. Le autorità russe indagano per tentato omicidio e cercano i...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza