Connect with us

Published

on

La Commissione Europea ha messo in campo una strategia ambiziosa, volta a posizionare l’Unione Europea come leader nell’ambito dei materiali avanzati. Questa iniziativa mira a garantire che l’UE mantenga la sua posizione di primo piano nella duplice transizione verso un’economia verde e digitale. La comunicazione “Materiali Avanzati per la Leadership Industriale” propone una serie di misure concrete, mirate a consolidare le priorità e gli investimenti nell’ambito della ricerca e dell’innovazione, con l’obiettivo di promuovere la leadership europea in questa fondamentale tecnologia.

Cosa sono i materiali avanzati

I materiali avanzati sono il cuore pulsante dell’innovazione tecnologica moderna. Progettati e ingegnerizzati per fornire prestazioni superiori e funzionalità speciali, essi rappresentano un pilastro fondamentale per l’avanzamento in settori cruciali come l’energia, l’elettronica, l’edilizia e la mobilità. La loro importanza è amplificata nell’attuale contesto di transizione verso un’economia più sostenibile e digitalizzata.

La crescente domanda di materiali avanzati è destinata a svolgere un ruolo sempre più rilevante nei prossimi anni. Dalla produzione di energia rinnovabile alle batterie, dagli edifici a emissioni zero ai semiconduttori, dalla medicina ai dispositivi medici, e persino nell’ambito dell’esplorazione spaziale e della difesa, l’importanza di questi materiali è destinata a crescere esponenzialmente.

La strategia europea

La strategia proposta si propone di rafforzare la competitività a lungo termine dell’UE, garantendo che l’Unione rimanga in prima linea nello sviluppo e nell’applicazione di nuove tecnologie dei materiali. A tale scopo, è fondamentale sostenere le capacità di ricerca, sviluppo e diffusione, riducendo al contempo la dipendenza da materiali critici attraverso strategie di sostituzione, riciclaggio e riutilizzo.

Le azioni delineate nella comunicazione si sviluppano su cinque pilastri principali, che richiedono un impegno congiunto degli Stati membri, degli operatori del settore e di altre parti interessate:

  1. Rafforzamento dell’ecosistema europeo della ricerca e innovazione sui materiali avanzati.
  2. Accelerazione dell’immissione sul mercato di materiali innovativi.
  3. Aumento degli investimenti di capitale e accesso ai finanziamenti.
  4. Promozione della produzione e dell’uso di materiali avanzati.
  5. Creazione di un Consiglio per la tecnologia per i materiali avanzati.

Questi pilastri coprono una vasta gamma di iniziative, dalla ricerca e sviluppo alla regolamentazione e alla promozione del mercato. In particolare, la proposta di sviluppare “materiali comuni” attraverso un’infrastruttura digitale europea per la ricerca e l’innovazione mira ad accelerare notevolmente il processo di progettazione e sviluppo, sfruttando anche l’intelligenza artificiale.

Un esempio eclatante di materiale avanzato è il grafene, noto per la sua resistenza e conducibilità termica superiore al rame. L’Europa ha già dimostrato una forte presenza nello sviluppo di questo tipo di materiali, ma è cruciale continuare a innovare per garantire la sovranità tecnologica e l’autonomia strategica.

LE ULTIME NOTIZIE

Italia conferma condanna attacchi Iran a Israele: Meloni convoca G7
La premier Meloni esprime forte preoccupazione per la destabilizzazione della regione e sospende alcuni impegni, mentre il ministro Tajani sottolinea...
Read More
Presidente Di Segni: attacco Iran a Israele, “Minaccia all’occidente, silenzio Onu inaccettabile”
Noemi Di Segni, presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI), denuncia la gravità dell'attacco iraniano a Israele e la mancanza...
Read More
USA chiariscono: nessun sostegno a un attacco israeliano all’Iran
In seguito agli attacchi iraniani, il presidente Biden ha confermato la non partecipazione degli USA in un’eventuale offensiva israeliana contro...
Read More
LIVE attacco Iran a Israele: droni e missili verso stato ebraico, 99% intercettato
AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE Ore 9:00 - Successo dell'IDF nell'intercettare il 99% dei missili e dei droni lanciati contro Israele....
Read More
Polemica tra Fedez e Massimo Gramellini: parole al vetriolo tra i due
Le parole tra il rapper e il cronista sul caso della cover di Berlusconi e non solo La controversia innescata...
Read More
Israele: è allerta totale, tutto pronto per contrastare attacco Iran
Israele vara nuove regole di sicurezza mentre l'esercito si prepara a contrastare una presunta azione di Teheran. Consultazioni anche negli...
Read More
Valencia 2024, i piani eco-sostenibili della Capitale Verde Europea
Nel 2024 Valencia brilla sotto i riflettori internazionali come la Capitale Verde Europea, un titolo che non solo onora la...
Read More
Tennis: Sinner sconfitto da Tsitsipas in semifinale a Montecarlo
L'azzurro subisce la seconda sconfitta del 2024 contro il greco Tsitsipas in un match combattuto Jannik Sinner, attuale numero 2...
Read More

(AdnKronos)

I libri più venduti su Amazon

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza