Connect with us

Published

on

Caccia a Hamas nel Sud dell’Enclave

L’operazione israeliana nella Striscia di Gaza continua ad intensificarsi, con le forze armate (IDF) che si preparano ad estendere il loro raggio d’azione verso sud. L’obiettivo dichiarato è dare la caccia a Hamas in tutta l’enclave, con un impegno determinato a perseguire l’operazione ovunque vi sia la presenza di Hamas, specialmente nel sud della Striscia.

Netanyahu ribadisce l’intento di non mantenere truppe in Gaza

Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha ribadito che Israele non ha intenzione di mantenere le sue truppe nella Striscia di Gaza al termine del conflitto con Hamas. Tuttavia, ha enfatizzato l’obiettivo di preservare il controllo israeliano sull’enclave palestinese. Netanyahu ha sottolineato che non ritiene particolarmente necessario mantenere truppe all’interno, poiché la zona è relativamente piccola. Quando si tratta del futuro governo di Gaza dopo il conflitto, Netanyahu ha dichiarato la necessità di un “cambiamento culturale nell’amministrazione civile a Gaza” e ha esortato a evitare il finanziamento del terrorismo.

Critiche all’Approccio di Netanyahu

Tuttavia, l’approccio prudente di Netanyahu è stato criticato dal vice presidente della Knesset, Nissim Vaturi, il quale ha affermato che Israele dovrebbe adottare un approccio più incisivo, sostenendo che “Gaza va bruciata adesso”. Vaturi ha anche invitato Israele a bloccare l’ingresso del carburante nell’enclave e a interrompere l’approvvigionamento d’acqua “fino alla restituzione degli ostaggi”.

Aggiornamento sul Bilancio delle Vittime e le Operazioni Militari

Il bilancio delle vittime continua a salire, con la polizia israeliana che conferma un aumento a 364 del numero di persone morte nell’attacco sferrato da Hamas contro il rave nel deserto del Negev il 7 ottobre. Tuttavia, le informazioni suggeriscono che la strage non fosse stata pianificata da Hamas.

Focus sulle Operazioni all’Ospedale al Shifa

Le operazioni militari degli ultimi giorni si sono concentrate sull’ospedale al Shifa, ritenuto strategico nella rete di Hamas. Secondo le forze armate israeliane, c’è una “presenza evidente di Hamas in tutti gli ospedali” della Striscia di Gaza.

Danni e Distruzioni a Gaza

Hamas riferisce gravi danni a Gaza, con ospedali e strutture mediche danneggiate, moschee distrutte, e un elevato numero di vittime. Le autorità di Gaza stimano che più di 12.000 persone abbiano perso la vita, con un numero significativo di bambini e donne tra le vittime.

Situazione Umanitaria e Possibile Epidemia

Netanyahu evidenzia la decisione del governo di consentire l’ingresso limitato di carburante nel sud della Striscia di Gaza per evitare un’imminente epidemia dovuta al malfunzionamento delle pompe dell’acqua e delle fognature. Idf riferisce di aver trasferito aiuti umanitari, acqua e cibo all’ospedale al Shifa, smentendo le affermazioni palestinesi sull’evacuazione forzata dell’ospedale.

Situazione ostaggi

La Casa Bianca frena l’entusiasmo sull’intesa tra Israele e Hamas, evidenziando che non c’è ancora un accordo definitivo. Il Washington Post ha riportato i dettagli di una intesa, che includono una pausa di cinque giorni nei combattimenti e il rilascio graduale di ostaggi.

Colloqui a Doha: Una tregua negoziata

Le trattative tra Israele, Stati Uniti e Hamas si sono svolte a Doha, in Qatar, sotto la mediazione del Qatar stesso. L’accordo, se confermato, potrebbe portare alla prima pausa prolungata nel conflitto a Gaza, aprendo la strada a un aumento degli aiuti umanitari nella regione.

LE ULTIME NOTIZIE

Iran: elezioni per il Parlamento e l’Assemblea degli Esperti in un contesto di tensioni
Oggi in Iran si svolgono le elezioni per il rinnovo del Parlamento e dell'Assemblea degli Esperti, in uno scenario segnato...
Read More
Funerali di Alexey Navalny a Mosca: tensioni e sorveglianza
Oggi si tengono i funerali di Alexey Navalny, il dissidente russo morto il 16 febbraio scorso nella colonia penale di...
Read More
Possibile ritorno dell’Inverno in Italia: Gelate e Nevicate in Arrivo
Dopo l'ondata di maltempo che ha interessato l'Italia con abbondanti piogge e nevicate, una nuova minaccia sembra profilarsi all'orizzonte. Secondo...
Read More
Incendio mortale a Dacca, Bangladesh: 44 vittime e decine di feriti
Un incendio divampato in un edificio a sette piani a Dacca ha causato la morte di almeno 44 persone e...
Read More
Maltempo in Italia: ancora allerta rossa in Veneto, disagi in diverse regioni
Il maltempo persiste in Italia con l'allerta rossa ancora attiva in Veneto, e allerta arancione in Emilia Romagna. Milano sotto...
Read More
Rapina a Roma: rubati gioielli di lusso, la vittima minacciata con una pistola
Una violenta rapina è avvenuta questa sera in zona Flaminio a Roma. Una donna di 62 anni, ferma al volante...
Read More
Biden ordina indagine su rischi spionaggio cinese attraverso auto elettriche
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, chiede un'indagine sulle potenziali minacce alla sicurezza nazionale dovute alle auto elettriche cinesi...
Read More
Liliana Segre querela Elena Basile: depositate accuse di diffamazione
La senatrice a vita Liliana Segre presenta querela nei confronti di Elena Basile in seguito alle dichiarazioni diffamatorie della ex...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza