Connect with us

Published

on

Ad Ecomondo, fiera di riferimento sull’innovazione e l’economia circolare, il settore dei Pfu-Pneumatici Fuori Uso emerge come elemento chiave per un’Italia più sostenibile e attenta all’ambiente. In tale scenario, Ecopneus, società consortile senza scopo di lucro dedicata alla gestione dei Pfu a livello nazionale, sottolinea i progressi raggiunti e le prospettive future di un sistema che già oggi rappresenta un valore concreto per il Paese, stimolando lo sviluppo industriale e l’innovazione.

Il riciclo dei Pfu già oggi porta con sé benefici economici, ambientali e occupazionali significativi: non solo riduce la dipendenza da costose importazioni di materie prime, ma catalizza anche investimenti su progetti di portata nazionale, ponendosi in prospettiva in grado di sfruttare appieno le opportunità offerte dal Pnrr. Solo nel 2022, la responsabilità di Ecopneus nella gestione dei Pfu ha fruttato all’Italia 127 milioni di euro in risparmi e ha evitato 300mila tonnellate di CO2.

A questi risultati si aggiungono oltre 600mila tCO2eq risparmiate grazie al recupero energetico e al co-processing. La gomma riciclata dai Pfu – ricorda Ecopneus – sta diventando sempre più un’opportunità per settori cruciali: le infrastrutture stradali sostenibili e durature, le superfici sportive, l’edilizia sostenibile e il recupero energetico come alternativa ai combustibili fossili rappresentano solo alcune delle molteplici possibilità offerte dal corretto riciclo dei Pfu.

“La natura unica e le caratteristiche straordinarie dei Pfu ne fanno una risorsa preziosa, non solo dal punto di vista della sostenibilità, ma anche come motore di innovazione e sviluppo economico. Sfruttare il potenziale energetico dei Pfu, cercando nuove soluzioni nel campo degli asfalti e valorizzando le potenzialità del riciclo chimico, come la pirolisi, sono sfide che ci spingono a dare il meglio. La chiave è l’innovazione, essenziale per rispondere alle esigenze in evoluzione del mercato italiano della gomma riciclata. La nostra dedizione non si limita solo al presente, affrontiamo il futuro con un approccio consapevole delle complessità che ci aspettano, ma determinati a preservare una filiera strategica per il Paese”, dice il presidente di Ecopneus Alessandro De Martino.

Con 230.000 tonnellate di PFU gestite nel 2022, Ecopneus ha superato i target legali, risparmiando 1,5 milioni di metri cubi d’acqua e 336mila tonnellate di materie prime. Oltre a benefici ambientali, l’economia circolare dei Pfu ha stimolato l’industria e creato occupazione: nel 2022, la filiera Ecopneus ha generato 59,8 milioni di euro, con 51,7 milioni destinati alle imprese associate.

Dal 7 al 10 novembre Ecopneus sarà presente ad Ecomondo 2023 nello stand 201 presso la Hall Sud, nel quatiere fieristico di Rimini.

LE ULTIME NOTIZIE

Premiate località italiane più sostenibili: Cinque Vele di Legambiente e Touring Club Italiano
Legambiente e Touring Club Italiano premiano 21 comuni marini e 12 località lacustri per il 2024, celebrando impegno ambientale e...
Read More
Capri, revocato divieto di sbarco: erogazione acqua torna alla normalità
Terminato il guasto che aveva interrotto l'erogazione dell'acqua sull'isola, il sindaco revoca le restrizioni sugli sbarchi turistici Da sabato sera...
Read More
Tragico Incidente sulla Palermo-Sciacca: muoiono giovane mamma e figlio
Grave incidente nella notte sulla statale 624 all'altezza di Altofonte: perdono la vita una giovane mamma e il suo bambino...
Read More
Israele-Gaza: accordo cessate fuoco ancora lontano
Israele e Hamas restano distanti sul cessate il fuoco mentre continuano i raid e le vittime aumentano.  Yahya Sinwar spera...
Read More
IT-alert: nuovi messaggi test per Incidenti Industriali e Collasso Dighe
Test dal 25 Giugno al 3 Luglio in Lombardia e Friuli-Venezia Giulia IT-alert sta per lanciare una serie di nuovi...
Read More
Scossa di Terremoto di Magnitudo 5.9 Colpisce il Venezuela
Epicentro sulla Costa Nord, Vicino a Irapa Una scossa di terremoto di magnitudo 5.9 è stata registrata alle 23:57 del...
Read More
Tennis: Sinner in finale ad Halle contro Hurkacz, dove vedere match in tv
Oggi, domenica 23 giugno 2024, Jannik Sinner scenderà in campo per disputare la finale del torneo di Halle, in Germania....
Read More
Ballottaggi Comunali 2024: Italia alle urne per la seconda tornata elettorale
Sfide Aperte in 101 Comuni tra cui alcune città capoluogo Oggi e domani una significativa porzione d'Italia tornerà alle urne...
Read More

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza