Connect with us

Published

on

Debito e credito nel modello 730

La presentazione del modello 730 può comportare un debito o un credito per il contribuente. Nel primo caso, sarà necessario versare ulteriori imposte, mentre nel secondo caso si avrà diritto a un rimborso. Se il modello 730 è presentato con un sostituto d’imposta, sia il credito che il debito passano attraverso la busta paga. In assenza di sostituto d’imposta, il contribuente in debito dovrà pagare con modello F24, mentre per il credito, il rimborso verrà erogato dall’Agenzia delle Entrate.

Scadenze e modalità di pagamento dell’IRPEF

La scadenza per il pagamento dell’IRPEF a debito è il 30 giugno di ogni anno, indipendentemente dalla data di presentazione del modello 730. Si ha l’opzione di versare l’imposta in un’unica soluzione entro il 31 luglio, con una maggiorazione dello 0,40%. La rateizzazione è possibile ma comporta un interesse dello 0,33% per ogni mese di ritardo nel pagamento delle rate.

Impatto sulla gestione del debito o credito

Il contribuente che rateizza il debito dovrà pagare interessi sulle somme dovute. La rateizzazione e la possibilità di un rimborso dipendono dalla scelta della presentazione del modello 730 con o senza sostituto di imposta.

Chi, pur avendo presentato la dichiarazione entro giugno, decide di pagare il debito rateizzandolo in 6 tranche, si troverà a corrispondere le seguenti percentuali di interesse sulle somme dovute:

● con la prima rata che si versa a giugno non sono previsti interessi;

● la seconda rata ha scadenza il 31 luglio e sarà maggiorata dello 0,33%;

● la terza rata con scadenza il 31 agosto sarà maggiorata dello 0,66%;

● la quarta rata prevista per il 2 ottobre prevede un interesse pari allo 0,99%;

● con la quinta rata, in scadenza il 31 ottobre si verseranno interessi pari all’1,32%;

● con l’ultima rata del 30 novembre gli interessi che maggiorano la somma sono pari all’1,65%.

In ogni caso, indipendentemente da quando si inizia a pagare, il debito Irpef dovrà essere del tutto versato entro novembre e questo significa che più tardi si presenta la dichiarazione e meno rate si avranno a disposizione per la dilazione del debito.

LE ULTIME NOTIZIE

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin mette in guardia l'Occidente riguardo alle implicazioni di un coinvolgimento più profondo in Ucraina Vladimir...
Read More
Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Il gup di Roma infligge pene di 5 anni e 4 mesi a tre calciatori sardi per l'aggressione avvenuta nel...
Read More
Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

L'Alto Rappresentante dell'Ue sostiene l'uso di armi europee sul territorio russo, suscitando reazioni contrastanti in Italia L'Ucraina ha il "diritto...
Read More
Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

I dati dell'Osservatorio Simeu rivelano un aumento del 25% dei tempi di attesa in pronto soccorso rispetto al 2019 e...
Read More
Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

In un'azienda di componenti per mobili, un giovane di 33 anni perde la vita in un tragico incidente. indagini in...
Read More
Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Il premier visita il luogo simbolo delle violenze sui minori, accompagnata da don Patriciello e dal vescovo Spinillo Parole chiave:...
Read More
Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Elmandi Halili, già noto per la propaganda jihadista in italiano, è stato fermato dalla polizia dopo un'indagine della Digos torinese...
Read More
Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge

Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge

Stop agli Autovelox Selvaggi: misure più severe per prevenire abusi e garantire la sicurezza stradale. Il decreto non sana la...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza