Connect with us

Published

on

Versamenti e rimborsi in base al modello di presentazione

La presentazione del modello 730 può portare a un debito o a un credito per il contribuente. Nel primo caso, sarà necessario versare ulteriori imposte, mentre nel secondo caso si avrà diritto a un rimborso.

Impatto del sostituto d’imposta sulla gestione di debito e credito

Quando il modello 730 viene presentato tramite un sostituto di imposta, il credito o il debito passano solitamente per la busta paga. Invece, se la dichiarazione viene presentata senza sostituto d’imposta e si è in debito, il contribuente dovrà provvedere al saldo utilizzando il modello F24. Se si ha un credito, invece, il rimborso verrà erogato direttamente dall’Agenzia delle Entrate, ma con tempi leggermente più lunghi rispetto a chi ha scelto la presentazione con sostituto d’imposta.

Scadenze e opzioni di versamento per l’IRPEF

Per l’IRPEF a debito, la scadenza del versamento dell’imposta dovuta è fissata al 30 giugno di ogni anno, anche se il modello 730 viene presentato dopo questa data. Tuttavia, è possibile effettuare il versamento in un’unica soluzione entro il 31 luglio, con l’applicazione di una maggiorazione dello 0,40% sull’imposta dovuta.

Rateizzazione e costi dell’IRPEF

La rateizzazione del debito, con o senza sostituto d’imposta, comporta costi aggiuntivi. Per ogni mese di ritardo con cui si versano le rate, viene applicata un’aggravio dello 0,33% sugli importi dovuti. Chi decide di rateizzare il debito in 6 tranche, pur avendo presentato la dichiarazione entro giugno, dovrà corrispondere le relative percentuali di interesse sulle somme dovute:

● con la prima rata che si versa a giugno non sono previsti interessi;

● la seconda rata ha scadenza il 31 luglio e sarà maggiorata dello 0,33%;

● la terza rata con scadenza il 31 agosto sarà maggiorata dello 0,66%;

● la quarta rata prevista per il 2 ottobre prevede un interesse pari allo 0,99%;

● con la quinta rata, in scadenza il 31 ottobre si verseranno interessi pari all’1,32%;

● con l’ultima rata del 30 novembre gli interessi che maggiorano la somma sono pari all’1,65%.

In sintesi, il debito Irpef dovrà essere completamente versato entro novembre, indipendentemente dalla data di presentazione della dichiarazione. Chi presenta la dichiarazione più tardi avrà meno rate a disposizione per dilazionare il debito.

LE ULTIME NOTIZIE

Russia valuta dispiegamento missili nucleari se missili Usa in Germania

Russia valuta dispiegamento missili nucleari se missili Usa in Germania

Il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov risponde alla decisione statunitense di sistemare missili a lungo raggio in Germania...
Read More
Liguria: nuova ordinanza di custodia cautelare per Giovanni Toti

Liguria: nuova ordinanza di custodia cautelare per Giovanni Toti

Il governatore ligure, già ai domiciliari per corruzione, affronta nuove accuse per finanziamento illecito ai partiti Giovanni Toti, governatore della...
Read More
Ursula von der Leyen rieletta Presidente Commissione UE, FdI vota no

Ursula von der Leyen rieletta Presidente Commissione UE, FdI vota no

Vittoria con 401 voti favorevoli su 707 partecipanti, variegate reazioni politiche Ursula von der Leyen è stata rieletta presidente della...
Read More
Tragedia sul lavoro a Santadi: morto operaio colpito da chiave inglese

Tragedia sul lavoro a Santadi: morto operaio colpito da chiave inglese

Sardegna: 45enne perde la vita mentre lavora a un collegamento idrico Una tragedia sul lavoro si è verificata nelle campagne...
Read More
Autorità Garante Concorrenza avvia indagine su Google per gestione dati personali

Autorità Garante Concorrenza avvia indagine su Google per gestione dati personali

Procedura avviata contro Google e Alphabet per la gestione del consenso sui dati personali L’Autorità Garante della Concorrenza e del...
Read More
Tragedia a Nizza: sette morti, tra cui tre bambini, in un devastante incendio

Tragedia a Nizza: sette morti, tra cui tre bambini, in un devastante incendio

Il ministro degli Interni francese annuncia una terribile tragedia nel quartiere Moulins, mentre le indagini sulla causa dell'incendio sono in...
Read More
Sciopero Trasporti a Roma: Metro B e C chiuse, Bus e Tram con riduzioni

Sciopero Trasporti a Roma: Metro B e C chiuse, Bus e Tram con riduzioni

Prosegue lo sciopero nazionale del trasporto pubblico a Roma, con disagi diffusi per pendolari e cittadini Oggi a Roma è...
Read More
Terremoto di magnitudo 3.6 ai Campi Flegrei: nessun danno segnalato

Terremoto di magnitudo 3.6 ai Campi Flegrei: nessun danno segnalato

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata stamattina nella zona dei Campi Flegrei, seguita da uno sciame...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza