Connect with us

Published

on

Il 2023 si apre all’insegna dei rincari, con una stangata per le famiglie stimata intorno ai 2.400 euro per il 2023. Cifra che, secondo il Codacons, non tiene conto dei possibili aumenti delle bollette di luce e gas. A partire dall’1 gennaio gli italiani sono infatti chiamati a fare i conti con gli aumenti dei prezzi di benzina e diesel causati dall’addio al taglio delle accise, con gli incrementi dei pedaggi autostradali e, in molte città, con i rincari dei biglietti dei bus cittadini.

Andando nel dettaglio, Assoutenti stima un aggravio di spesa in media pari a +366 euro annui a famiglia come effetto dell’eliminazione del taglio alle accise che gravano sui carburanti, che avevano portato ad una riduzione dei prezzi, considerando anche l’Iva, di 30,5 centesimi di euro, poi ridotto a 18,3 centesimi. Indipendentemente dall’andamento dei listini alla pompa nel corso del 2023, la maggiore spesa solo per il rialzo delle accise sarà quindi pari, ipotizzando due pieni a famiglia al mese, a 366 euro annui.

Assoutenti segnala poi nel nuovo anno rincari anche per i prezzi dei biglietti dei bus cittadini: a Napoli il biglietto è già salito da qualche mese da 1 euro a 1,20 euro; a Milano il biglietto costa oggi 2,20 euro, con un aumento di 20 centesimi. A Parma l’aumento è di 10 centesimi con il costo del biglietto di corsa semplice che passa da 1,50 euro a 1,60 euro. A Ferrara il costo dei bus passa da 1,30 a 1,50 euro, mentre a Foggia dal prossimo marzo il biglietto semplice costerà 1 euro (dieci centesimi in più ). Addirittura a Roma da agosto 2023 il prezzo passerà dagli attuali 1,50 euro a 2 euro: un aumento di ben il 33%.

C’è poi la questione pedaggi autostradali, che come noto sulla rete Aspi sono aumentati del 2% dall’1 gennaio, con un ulteriore rincaro dell’1,34% a partire da luglio 2023. In base alle elaborazioni di Assoutenti, per andare da Roma (sud) a Milano (ovest) il pedaggio sale dai 46,5 euro del 2022 agli attuali 47,3 euro, per poi raggiungere 48 euro a luglio, con un aumento di 1,5 euro. Da Napoli (nord) a Milano si spendevano lo scorso anno 58,6 euro: ora servono 59,7 euro (60,5 euro a luglio, +1,9 euro). Per le tratta Bologna-Taranto la spesa sale da 55,1 euro a 56,1 euro del 2023 (56,9 euro da luglio, +1,8 euro).

LE ULTIME NOTIZIE

La Bundesliga è del Bayer Leverkusen: primo scudetto per “le aspirine” di Alonso

Il Bayer Leverkusen fa la storia conquistando il suo primo titolo di Bundesliga, interrompendo l'egemonia del Bayern Monaco dopo 11...
Read More
La Bundesliga è del Bayer Leverkusen: primo scudetto per “le aspirine” di Alonso

Udinese-Roma sospesa: malore per difensore giallorosso Evan N’Dicka

Il difensore della Roma, Evan N'Dicka, ha accusato un malore durante la partita contro l'Udinese, causando la sospensione del gioco...
Read More
Udinese-Roma sospesa: malore per difensore giallorosso Evan N’Dicka

Serie A Sassuolo-Milan: pareggio spettacolare, finisce 3-3

Il Milan di Pioli e il Sassuolo di Ballardini si dividono i punti in un emozionante match di Serie A...
Read More
Serie A Sassuolo-Milan: pareggio spettacolare, finisce 3-3

Incendio Autobus a Roma: 3 intossicati dai fumi

Un autobus di linea della Tevere Tpl è andato a fuoco a Roma, coinvolgendo una macchina e strutture circostanti. Tre...
Read More
Incendio Autobus a Roma: 3 intossicati dai fumi

Concluso G7 Straordinario su Attacco Iran a Israele: appello a Moderazione

Il G7 si è concluso con una condanna unanime dell'attacco dell'Iran contro Israele e un appello alla moderazione da parte...
Read More
Concluso G7 Straordinario su Attacco Iran a Israele: appello a Moderazione

Retroscena: Netanyahu annulla attacco immediato contro Iran su consiglio Biden

Il primo ministro israeliano Netanyahu ha evitato un'azione immediata di ritorsione contro l'Iran dopo un attacco subito, su consiglio del...
Read More
Retroscena: Netanyahu annulla attacco immediato contro Iran su consiglio Biden

Serie A: Napoli-Frosinone 2-2, partenopei si fanno rimontare due volte

Nel match della 32a giornata di Serie A, Napoli e Frosinone terminano con un pareggio 2-2, con sorprese e emozioni...
Read More
Serie A: Napoli-Frosinone 2-2, partenopei si fanno rimontare due volte

Tensioni Mediorientali: Israele al crocevia tra guerra e diplomazia

La recente escalation di attacchi tra Israele e gli alleati iraniani solleva questioni di sicurezza nazionale e richiede una risposta...
Read More
Tensioni Mediorientali: Israele al crocevia tra guerra e diplomazia

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza