Connect with us

Primo Piano

Iran, le proteste aumentano nonostante violente repressioni e diversi morti



Migliaia di persone hanno partecipato a manifestazioni di protesta ieri sera in almeno 23 città dell’Iran. In molti posti sono state imposte restrizioni all’uso di Internet, ma arrivano notizie di violente repressioni e diversi morti.

Testimoni a Teheran riferiscono che la gente ha manifestato sempre più “senza paura”, mentre dalla provincia arrivano racconti di scene “da guerra civile”. Gli attivisti anti regime avevano convocato una protesta a livello nazionale fra martedì e giovedì, per commemorare il “novembre di sangue” del 2019 quando centinaia di persone vennero uccise nella violenta repressione delle manifestazioni.

Manifestanti avrebbero dato alle fiamme la casa museo del fondatore della Repubblica Islamica, ayatollah Ruhollah Khomeini, nella sua città natale di Khomein. Lo riferisce al Arabiya, citando immagini apparse sui social.

In un video girato a Teheran, la folla urla slogan contro i leader religiosi. “Questo è l’anno del sangue, verrà rovesciato”, si sente gridare, in riferimento al leader supremo Ali Khamenei, successore di Khomeini. Secondo l’agenzia stampa semi ufficiale iraniana Fars, cinque membri delle forze di sicurezza sono morti durante le proteste di ieri.

L’attuale ondata di proteste, con molte donne a capo scoperto, è partita dalla morte della giovane Masha Amini, deceduta il 16 settembre dopo l’arresto perché aveva mal indossato il velo.

LE ULTIME NOTIZIE

Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Durante la manifestazione degli anarchici in Piazza Trilussa a Roma, ci sono state tensioni e alcuni scontri tra le forze...
Read More
Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Quinto risultato utile per l'Atalanta, imbattuta nel 2023, che supera 2-0 la Sampdoria tra le mura amiche del Gewiss Stadium...
Read More
Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Italiaonline ha comunicato che i servizi di posta elettronica di Libero e Virgilio sono ora disponibili. La società sta gestendo...
Read More
Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

L'Inter vince 2-1 in rimonta sul campo della Cremonese nel secondo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A....
Read More
Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Pareggio per 2-2 tra Empoli e Torino nel primo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A. Partita dai...
Read More
Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Chi risulterà positivo ad un test per il Covid-19 non sarà più tenuto a partire dal primo febbraio in Francia...
Read More
Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

''Credo che all'inizio di febbraio le nuove tariffe per le bollette saranno il 40% in meno rispetto alle ultime...''. Lo...
Read More
Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

L'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l'omologo della National Oil Corporation (NOC), Farhat Bengdara, hanno siglato un accordo per...
Read More
Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

(AdnKronos)

Offerte imperdibili di Amazon

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza