0

News

Sindaco Terni: “Nessun divieto di minigonne o scollature, non ritiro l’ordinanza”




Nessun divieto di “minigonne o scollature”, ma solo l’intenzione di fornire alle forze dell’ordine “uno strumento per intervenire e impedire fenomeni odiosi come lo sfruttamento della prostituzione”. Il sindaco di Terni Leonardo Latini all’Adnkronos si dice “sorpreso” per le polemiche divampate sulla sua ordinanza anti-prostituzione e si toglie qualche sassolino dalla scarpa: “Ci sono ordinanze analoghe in comuni di centrosinistra e centrodestra, se scoppia la polemica in un comune della Lega e non in un comune del Pd mi viene da pensare che ci sia un elemento di strumentalità”.

Sulle polemiche il primo cittadino premette: “Sono rimasto abbastanza sorpreso: l’ordinanza era stata già adottata nel mese di luglio e fu oggetto di una proroga. In seguito ad alcune segnalazioni e al Comitato per l’ordine e sicurezza, che si è svolto in prefettura, è stata emanata questa ordinanza l’1 ottobre scorso”. “Di ordinanze come queste ce ne sono moltissime, un’ordinanza gemella c’è a Rimini. Ma evidentemente – precisa ironico – ci sono sensibilità diverse nell’interpretare i fenomeni”. “Si tratta di dare alle forze dell’ordine uno strumento per intervenire e impedire fenomeni odiosi come lo sfruttamento della prostituzione – spiega il primo cittadino – Noi sindaci attuiamo queste ordinanze per creare ambienti ostili a fenomeni criminali nelle città”.

Riguardo alle accuse per il testo dell’ordinanza che censura “un abbigliamento indecoroso o indecente”, Latini osserva: “L’ordinanza va letta nel suo complesso, nessuno ha evidenziato che si colpiscono, soprattutto, i comportamenti dei clienti. Nessuno intende vietare minigonne o scollature nel modo più assoluto, non si tratta di vietare tipologie di abbigliamento, ognuno è libero di vestirsi come ritiene”, sottolinea il sindaco aggiungendo che al centro dell’ordinanza ci sono quei “comportamenti diretti in modo non equivoco ad offrire prestazioni sessuali a pagamento” e che “possano ingenerare la convinzione” che si stia esercitando la prostituzione.

“Come sindaci abbiamo l’obbligo di tutelare i cittadini e dare alle forze dell’ordine strumenti per il contenimento di fenomeni criminali – prosegue – Ci sono ordinanze analoghe in comuni di centrosinistra e centrodestra, se scoppia la polemica in un comune della Lega e non in un comune del Pd mi viene da pensare che ci sia un elemento di strumentalità”.

Il primo cittadino non torna indietro e non ha nessuna intenzione di ritirare l’ordinanza come chiede qualcuno: “No, è stata concordata nei tavoli tecnici e in raccordo con le forze dell’ordine”. “Non capisco come questa ordinanza possa ledere la dignità della donna – conclude – va a tutela della donna nel momento in cui si vuole contrastare lo sfruttamento della prostituzione”. (di Sara Di Sciullo)

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Gramegna (ERG): “Obiettivo Net Zero al 2040”


A margine del panel “Verso il duemilatrenta: a che punto è la transizione ecologica?”, svoltosi nell’ambito della 10°edizione del Salone...
Read More

Sardegna, presidente Solinas rinviato a giudizio per abuso d’ufficio


Il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, è stato rinviato a giudizio con l'accusa di abuso d'ufficio: il processo è...
Read More
Sardegna, presidente Solinas rinviato a giudizio per abuso d’ufficio

Serie A: Verona-Udinese 1-2, friulani al secondo posto in classifica


L'Udinese vince 2-1 al fotofinish sul campo del Verona nel posticipo dell'ottava giornata della Serie A 2022-2023 e continua a...
Read More
Serie A: Verona-Udinese 1-2, friulani al secondo posto in classifica

Ucraina, Mosca ammette: “Forze Kiev superano nostra linea difesa a Kherson”


Le forze ucraine hanno superato la linea di difesa russa a Kherson, una delle quattro regioni annesse unilateralmente da Mosca...
Read More
Ucraina, Mosca ammette: “Forze Kiev superano nostra linea difesa a Kherson”

Tonon (Carbosink): “Misurare, ridurre e compensare: le tappe per un’azienda sostenibile”


Una tregiorni dedicata alla responsabilità sociale d’impresa quella che si è aperta a Milano con la decima edizione del Salone...
Read More

In Cile la “sentinella” del cambiamento climatico


Il nuovo centro di ricerca di Capo Horn, situato proprio sulla punta del Sud America, dove si incontrano l’oceano Pacifico...
Read More

Russia, annessioni: Mosca non fissa i confini


La Russia ha annunciato l'annessione dei territori sottratti all'Ucraina dopo i referendum 'farsa' non riconosciuti dalla comunità internazionale. I confini...
Read More
Russia, annessioni: Mosca non fissa i confini

Incidenti sul lavoro, operaio travolto da lastra di pietra a Udine


Un operaio di 30 anni è stato travolto da una lastra di pietra in una azienda nella zona industriale di...
Read More
Incidenti sul lavoro, operaio travolto da lastra di pietra a Udine

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends