LiberoReporter

Prato: Morte Luana, due manomissioni sull’orditoio secondo perizia




Sarebbero stati manomessi per evitare interruzioni e velocizzare così la produzione i due orditoi al centro della perizia richiesta dalla Procura di Prato che sta indagando sulla dinamica dell’infortunio mortale di Luana D’Orazio, l’apprendista pistoiese di 22 anni, madre di un bimbo di 5 anni, risucchiata e stritolata il 3 maggio scorso dal macchinario al quale lavorava in una ditta tessile di Oste di Montemurlo (Prato). E’ quanto trapela dai primi risultati degli accertamenti tecnici svolti sui due macchinari presenti nell’azienda “Orditura Luana”, condotta dal perito incarico dalla Procura, che sta per consegnare la consulenza al procuratore Giuseppe Nicolosi. La perizia è stata condotta sugli orditoi di fabbricazione tedesca Karl Mayer TexilmachineFabrik Gmbh.

Si tratterebbe di due manomissioni differenti: una al quadro elettrico e l’altra alla parte meccanica. La modifica al quadro elettrico sull’orditoio al quale stava lavorando la 22enne operaia avrebbe permesso alla macchina di funzionare in automatico anche con la saracinesca di protezione abbassata. E già sull’orditoio gemello – anch’esso sequestrato – sarebbe stata accertata l’assenza della fotocellula di sicurezza.

Intanto ieri sono stati interrogati negli uffici della procura di Prato i coniugi Luana Coppini e Daniele Faggi, sentiti rispettivamente come titolare e come gestore di fatto dell’orditura dove è avvenuto l’incidente mortale. Entrambi sono indagati per omicidio colposo e omissione di tutele antinfortunistiche. Indagato per gli stessi reati anche il tecnico manutentore, Mario Cusimano.

Luana Coppini avrebbe risposto alle domande degli inquirenti, mentre il marito si è avvalso della facoltà di non rispondere.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Buco dell’ozono più grande dell’Antartide


Il buco dell'ozono nell’Emisfero Meridionale ha raggiunto un'estensione superiore a quella dell'Antartide. Lo rileva Copernicus Atmosphere Monitoring Service (Cams) che...
Read More

Incendio in appartamento a Roma, muore una donna nel quartiere Tuscolano


Incendio in un appartamento a Roma, morta una donna nel quartiere Tuscolano. La casa, completamente distrutta dalle fiamme, scrivono i...
Read More
Incendio in appartamento a Roma, muore una donna nel quartiere Tuscolano

“Torrente” dal cielo su Malpensa, vigili soccorrono automobilisti bloccati dall’acqua


Nubifragio a Malpensa nel varesotto. I vigili del fuoco hanno soccorso dieci persone bloccate dall'acqua nelle proprie automobili nei sottopassaggi...
Read More
“Torrente” dal cielo su Malpensa, vigili soccorrono automobilisti bloccati dall’acqua

Bollette, contro aumento possibile decreto in Cdm


Per contrastare l'aumento delle bollette è in corso a Palazzo Chigi un vertice tra il premier, Mario Draghi, e i...
Read More
Bollette, contro aumento possibile decreto in Cdm

Green pass subito dopo prima dose vaccino, non più dopo 14 giorni


Green pass subito dopo la prima dose del vaccino anti covid. Sforbiciata ai tempi per ottenere il certificato verde ai...
Read More
Green pass subito dopo prima dose vaccino, non più dopo 14 giorni

Europa League: Galatasaray-Lazio 1-0, papera di Strakosha consegna vittoria ai turchi


Il Galatasaray batte 1-0 la Lazio nel match inaugurale del gruppo E di Europa League, disputato allo stadio 'Ali Sami...
Read More
Europa League: Galatasaray-Lazio 1-0, papera di Strakosha consegna vittoria ai turchi

In Piemonte rafforza il riciclo del Pet, accordo Coripet e Mercatò


Dopo Torino, Cuneo, Alba e Bra la collaborazione tra Mercatò e Coripet, volta all’installazione degli eco-compattatori per il riciclo del...
Read More

Stop inquinamento luminoso, la Società Astronomica Italiana lancia petizione


Sono passati 700 anni dalla dipartita di Dante e la Società Astronomica Italiana (Sait) ha deciso di sfruttare le commemorazioni...
Read More
Stop inquinamento luminoso, la Società Astronomica Italiana lancia petizione
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends