LiberoReporter

Cade ultraleggero a Nettuno, morti i due occupanti

Un velivolo ultraleggero è caduto questa mattina nelle vicinanze della scuola di volo Crazy Flay a Nettuno. Il mezzo si è schiantato nei pressi di via Avezzano, e nel momento in cui ha toccato il terreno si è incendiato. A bordo vi erano due ragazzi, entrambi deceduti, due giovani campioni del nuoto nostrano: Fabio Lombini e Gioele Rossetti.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends