Connect with us

Published

on

La Camera approva la riforma con 199 voti a favore: inizia una nuova era per il sistema giudiziario

La Camera dei deputati ha dato l’approvazione definitiva al ddl Nordio con 199 voti a favore, 102 contrari e nessun astenuto. La riforma rappresenta un passo significativo verso la tutela dei diritti e delle garanzie dei cittadini, segnando l’inizio di una stagione che culminerà con la separazione delle carriere dei magistrati.

Secondo Giorgio Mulè, vicepresidente della Camera e esponente di Forza Italia, “la giustizia compie un passo importante verso la tutela dei diritti e delle garanzie dei cittadini. Questa riforma rappresenta il primo traguardo di una serie di battaglie condotte da Forza Italia negli anni. Con lo spirito di chi vuole una giustizia veramente giusta, andremo avanti con le prossime riforme”.

Anche Tullio Ferrante, deputato di Forza Italia e Sottosegretario di Stato al Mit, ha definito l’approvazione del ddl Nordio come una “svolta storica” che pone un freno alle distorsioni del sistema giudiziario. “Introducendo principi basilari di civiltà giuridica, siamo orgogliosi di questo traguardo e continueremo a batterci per varare le riforme sulla giustizia, con l’obiettivo di garantire finalmente il diritto al giusto processo”, ha dichiarato Ferrante.

Dalla parte dell’opposizione, Enrico Costa di Azione ha riconosciuto il provvedimento come un primo passo, sebbene limitato e con deroghe. “Ma è anche un segno politico dell’approccio del nostro gruppo nei confronti dei provvedimenti del governo”, ha affermato Costa. Roberto Giachetti di Italia Viva ha invece annunciato il voto “convintamente a favore di questo provvedimento”.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza