Connect with us

Published

on

Utilizzando l’intelligenza artificiale, ricercatori sviluppano un test che identifica biomarcatori nel sangue correlati alla malattia di Parkinson con un’accuratezza del 100%

Ricercatori dell’University College London e dell’University Medical Center Goettingen hanno sviluppato un innovativo test del sangue che potrebbe rivoluzionare la diagnosi precoce della malattia di Parkinson. Descritto nello studio pubblicato su ‘Nature Communications’, il test utilizza l’intelligenza artificiale per identificare biomarcatori nel sangue correlati alla neurodegenerazione.

La malattia di Parkinson, una patologia neurodegenerativa che colpisce milioni di persone nel mondo, è caratterizzata dalla morte delle cellule nervose nella ‘substantia nigra’ del cervello, responsabile del controllo del movimento. Attualmente, la diagnosi avviene solo dopo la comparsa dei sintomi quali tremori, rallentamento dei movimenti e problemi di memoria.

Il nuovo test, tuttavia, ha dimostrato di poter prevedere l’insorgenza della malattia fino a 7 anni prima dei primi sintomi, con un’accuratezza del 100%. Analizzando un pannello di 8 biomarcatori nel sangue, i ricercatori hanno identificato con precisione pazienti destinati a sviluppare il Parkinson. Questo progresso potrebbe consentire l’intervento terapeutico precoce, potenzialmente rallentando o prevenendo la progressione della malattia.

Il coautore dello studio, Michael Bartl dell’University Medical Center Goettingen, spiega che i biomarcatori individuati nel sangue sono legati a processi cruciali come l’infiammazione e la degradazione delle proteine non funzionali, che potrebbero rappresentare nuovi bersagli per trattamenti farmacologici.

Attualmente, il team sta esaminando ulteriormente l’accuratezza del test su campioni di persone a rischio elevato di sviluppare Parkinson, come coloro con specifiche mutazioni genetiche. L’obiettivo è rendere il test più accessibile, con la possibilità di eseguirlo semplicemente con una goccia di sangue su una scheda inviata al laboratorio.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza